Calciomercato: ecco tutte le comproprietà ancora da risolvere

Calciomercato, l’elenco completo di tutte le comproprietà ancora da definire: Inter, Roma e Napoli le protagoniste
Jorginho

Ci siamo, ancora poche ore e tutte le squadre di Serie A dovranno definire il futuro dei numerosi giocatori, giovani o meno, in comproprietà con altrettanti club.

Oggi, giovedì 25 giugno 2015, alle ore 19 scadrà il termine ultimo ed utile per fare in modo che le squadre che possiedono giocatori con questa formula, ossia la compartecipazione, si accordino per definire il futuro dei calciatori. Questa formula, poi, verrà abolita definitivamente: i club, quindi, dovranno trovare un accordo definitivo non potendo rinnovare più questa formula.

Se un’intesa non verrà trovata nei tempi prestabiliti si andrà alle fantomatiche buste, dove ogni club dovrà pattuire un’offerta segreta: quella che avrà firmato l’assegno più importante si aggiudicherà il calciatore.

Nel caso in cui entrambe le offerte siano pari a zero euro, il giocatore resterà nella squadra in cui ha militato nell’ultima stagione.

Calciomercato, le comproprietà ancora da risolvere della Juventus

Domenico Berardi

Sono soltanto due le compartecipazioni di rilievo ancora in via di discussione per quanto riguarda i bianconeri. La prima, sicuramente assai rilevante, è quella legata al futuro di Domenico Berardi; il talentuoso mancino classe ’94, attualmente impegnato nell’Europeo Under 21, è ormai certo che verrà riscattato interamente dal Sassuolo. Alla Juventus, però, verrà data un’opzione morale -come accaduto per Zaza- sul calciatore, con l’inserimento di una clausola di recompra per l’anno prossimo ad un prezzo già fissato.

La seconda questione da risolvere riguarda il futuro di Richmond Boakye, punta ghanese classe ’93 autrice di una stagione in cui ha trovato davvero poco spazio all’Atalanta. La volontà da parte dei due bergamaschi, però, sarebbe quella di concedergli una seconda chance riscattando interamente il cartellino.

Resta vivo l’ipotesi buste, invece, per numerose comproprietà minori come quelle che riguardano il futuro Goldaniga, Barlocco, Ceria e Fiorillo.

Calciomercato, le comproprietà ancora da risolvere della Roma
Luca Antei

Dopo i riscatti di Nainggolan e Bertolacci, la Roma di Rudi Garcia non ha ancora finito di discutere il futuro di alcuni elementi piuttosto promettenti ed importanti. Il primo nome è quello di Luca Antei, duttile difensore classe ’92 in comproprietà con il Sassuolo. La volontà del ragazzo è quella di rimanere in Emilia e quindi, salvo clamorose sorprese, un accordo in tal senso si troverà.

Lo stesso discorso vale per il suo ex compagno di reparto ai tempi della Primavera Federico Barba, il quale dovrebbe rimanere all’Empoli che riscatterà definitivamente il ragazzo.

Rimane alto, invece, il rischio delle buste per Simone Caprari: un accordo con il Pescara, al momento, appare lontano. La volontà del club capitolino sarebbe quella di riscattarlo per poi prestarlo ad un terzo, ma i Delfini vorrebbero trattenerlo.

Calciomercato, le comproprietà ancora da risolvere dell’Inter
Marco Benassi

Il rischio-buste è assai alto tra Inter e Torino per Marco Benassi: riguardo al centrocampista classe ’94, autore di un’ottima stagione in terra granata, le due compagini non riscono ad accordarsi in quanto la differenza tra domanda ed offerta è piuttosto alta.

Verrà riscattato dal Verona, invece, Luca Bianchetti: le due parti, infatti, sembrano essere assai vicine ad un accordo sulla base di poco meno di un milione di euro.

Calciomercato, le comproprietà ancora da risolvere del Napoli
Jorginho

E’ un filo assai intricato quello che, necessariamente, dovrà districare il Napoli. La questione più spinosa è quella legata al futuro di Jorginho, affare che i partenopei dovranno discutere con il Verona. Al momento il club di Sarri sembra destinato ad accaparrarselo, ma non è da escludere il rischio buste: le prossime ore saranno cruciali.

Non può essere considerata una comproprietà minore quella legata al futuro di Jacopo Dezi, talento a metà con il Crotone ed autore di una stagione importante in cadetteria: anche per lui il rischio buste è altissimo.

Calciomercato, le comproprietà ancora da risolvere del Milan

Pucciarelli e Verdi

L’unica compartecipazione di rilievo è quella legata al futuro di Simone Verdi, attaccante classe ’92 autore di un’annata importante con l’Empoli, club con il quale i rossoneri dovranno decidere del suo destino. Anche per lui il rischio di andare alle buste rimane piuttosto consistente.

Calciomercato, elenco completo di tutte le comproprietà ancora da risolvere dei club di Serie A

Lorenzo De Silvestri (GETTY IMAGES)

Agyeu Daniel Kofi (Benevento-Fiorentina)

Aldrovandi Simone(Chievo-Modena)

Antei Luca(Sassuolo-Roma)

Barba  Federico(Empoli-Roma)

Barlocco Luca (Juventus-Atalanta)

Benassi Marco (Torino-Inter)

Berardi Domenico (Juventus-Sassuolo)

Bertolacci Andrea (Genoa-Roma)

Bianchetti Matteo (Hellas verona-Inter)

Bittante Luca (Avellino-Fiorentina)

Boakye Yiadom Richmond (Juventus-Atalanta)

Brighenti Andrea (Cremonese-Parma)*

Cais Davide (Juventus-Atalanta)

Calderoni Marco (Bari-Chievo)

Caprari Gianluca (Pescara-Roma)

Casarini Andrea (Parma-Novara)*

Ceria Edoardo (Atalanta-Juventus)

Davighi Federico (Novara-Parma)*

De Cenco Caio (Pavia-Cesena)

De Luca Giuseppe (Atalanta-Varese)

Defrel Gregoire (Cesena-Parma)*

De Silvestri Lorenzo (Sampdoria-Fiorentina)

Dezi Jacopo (Crotone-Napoli)

Dokovic Damjan (Bologna-Cesena)

Eraim O’Neal (Cesena-Brescia)

Emmanuello Simone (Atalanta-Juventus)

Fabbri Thomas (Parma-Cesena)*

Favalli Alessandro (Parma-Cremonese)*

Fedato Francesco (Sampdoria-Catania)

Ferri Daniele (Brescia-Cesena)

Fiorillo Vincenzo (Juventus-Sampdoria)

Forte Francesco (Inter-Pisa)

Jorginho (Napoli-Hellas Verona)

Garritano Luca (Cesena-Inter)

Gobbo Secco Caio (Crotone-Parma)*

Goldaniga Edoardo (Juventus-Palermo)

Ingegneri Andrea (Cesena-Bologna)

Krajnc Luka (Cesen-Genoa)

Lanini Eric (Palermo-Juventus)

Libertazzi Alberto (Novara-Juventus)

Lini Nicolo’ (Cesena-Brescia)

Luperto Sebastiano (Napoli-Lecce)

Madonna Nicola (Spezia-Atalanta)

Malivojevic Milos (Vicenza-Parma)

Manfrin Gianni (Modena-Chievo)

Miracoli Luca (Varese-Genoa)

Nainggolan Radja (Roma-Cagliari)

Palermo Simone (Cremonese-Parma)*

Pepe Enrico (Messina-Chievo)

Politano Matteo (Pescara-Roma)

Ragusa Antonino (Pescara-Genoa)

Reato Fabio (Cesena-Pavia)

Rossini Andrea (Parma-Cesena)

Rovini Emanuele (Udinese-Empoli)

Ruggiero Giuseppe (Pro Vercelli-Juventus)

Russini Simone (Juventus-Ternana)

Sall Dembel (Bari-Parma)*

Sandrini Mattia (Parma-Vicenza)*

Scaglia Filippo (Cittadella-Torino)

Sperotto Ncolo (Carpi-Torino)

Stoian Adrian Marius (Chievo-Roma)

Tantardini Riccardo (Feralpisalo-Atalanta)

Thiam Mame Baba (Juventus-Lanciano)

Tommasone Vincenzo (Genoa-Inter)

Tremolada Luca (Varese-Inter)

Ventre Michael i(Inter-Genoa)

Verdi Simone (Torino-Milan)

Viola Benito Nicolas (Palermo-Ternana)

Zanini Matteo (Cesena-Pavia)

*le comproprietà che coinvolgono il Parma saranno risolte a favore della seconda società proprietaria del calciatore 

Francesco Bergamaschi

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it