Calciomercato Roma: Torino, Watford e Siviglia su Defrel

Gregoire Defrel è stato un oggetto misterioso nella Roma di Eusebio Di Francesco. Arrivato come una specie di uomo del nuovo allenatore, dopo una serie di prestazioni negative ha perso il posto da titolare, e dopo una serie di infortuni ha dovuto lasciare il campo in anticipo.

Defrel

Una stagione da dimenticare per il francese ex Sassuolo, arrivato in prestito nella scorsa stagione per 5 milioni di euro, con l’obbligo di riscatto fissato a 15 milioni, che ha giocato inizialmente da titolare, per poi scivolare in panchina, e in infermeria. In totale Defrel ha giocato 20 volte in questa stagione, realizzando solo una rete. I continui infortuni l’hanno sicuramente condizionato, oltre all’ambiente di sicuro non fiducioso nei suoi confronti.

In ogni caso il suo nome è tra i primi sulla lista dei possibili partenti: sarà difficile per i giallorossi rientrare totalmente nella somma spesa quasi un anno fa, ma sembra che la valutazione del francese si aggiri comunque sui 15 milioni di euro. In Italia Defrel piace al Torino, mentre all’estero (dove Monchi spera di venderlo per ricavare subito una buona somma) sono alla finestra Watford e Siviglia.

Con l’esplosione di Cengiz Under, la possibilità di schierare Schick sulla destra, ma anche le voci che vogliono i giallorossi alla ricerca di Verdi, Chiesa o Ziyech sembra difficile che Defrel possa rimanere a Roma ed avere le sue chance.