Calciomercato Roma: summit per Alderweireld. Ultima offerta decisiva per Veretout? Almendra l’alternativa

Giorni caldi per il calciomercato Roma che dopo aver ufficializzato Pau Lopez ha nuovi colpi nel mirino.

La difesa, dopo la partenza di Kostas Manolas, è contata e pecca di esperienza e talento. Al momento, l’operazione che porta a Gianluca Mancini è in stand-by. Una delle opzioni che sta prendendo sempre più piede, è quella che porta a Tobi Aderweireld. Il duttile centrale del Totthenam potrebbe tornare utilissimo al nuovo tecnico Fonseca. Nato come terzino destro, Aderweireld negli anni si è adattato sempre più a giocare come difensore centrale. In questo ruolo ha fatto le sue fortune giocando a fianco del suo fedele compagno Vertonghen. Con lui ha formato una coppia di tutto rispetto sia al Totthenam che con la maglia della nazionale belga.

A centrocampo invece sono ore decisive per Jordan Veretout. Il calciomercato Roma è deciso: o si chiude a breve o il francese sfumerà definitivamente. L’operazione sta andando per le lunghe e nessuno vuole che questa trattativa diventi una telenovela. Oggi il giorno decisivo e nella capitale si attende la fumata bianca. 

calciomercato

I giallorossi però non si perdono d’animo e hanno già pronto un piano B molto allettante. Stiamo parlando di Almendra, centrocampista del Boca Juniors classe 2000. Da diverso tempo, ci sono diverse big sul calciatore che però non ha ancora offerte concrete. Il calciomercato Roma però è pronto a mettere sul piatto un’offerta lampo per anticipare le concorrenti e aggiudicarsi il calciatore. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci