Calciomercato Roma: Siviglia su El Shaarawy

La tribuna di Kharkhiv non ha fatto benissimo ad El Shaarawy, uno dei più rimproverati e discussi nell’ultimo mese della Roma.

El Shaarawy

L’attaccante italo egiziano è stato escluso dalla gara contro lo Shakhtar Donetsk che ha visto la Roma perdere, sia per la panchina corta (solo 7 giocatori convocabili oltre all’undici), sia per una scelta tecnica. Non sono piaciute a Di Francesco le ultime prove, soprattutto contro l’Udinese. Una scelta che non ha lasciato El Shaarawy contento.

Durante il mercato invernale la società giallorossa ha avuto due offerte importanti per il cartellino dell’ex Milan, sia da parte del Siviglia che da parte del Napoli. Entrambe le squadre hanno messo sul piatto più di 20 milioni di euro, ma i giallorossi hanno respinto al mittente il tutto.

Per l’estate tuttavia la situazione potrebbe sbloccarsi, soprattutto se El Shaarawy non dovesse rientrare nei piani di Di Francesco. Il Siviglia di Montella sembra la squadra più accreditata, sia per i buoni rapporti rimasti fra Monchi e la sua ex squadra, sia perché la Roma vorrebbe evitare di vendere in Italia.

La valutazione del giocatore ex Milan e Genoa supera appunto i 20 milioni di euro, una cifra che la Roma potrebbe accettare visto che in rosa dispone di Diego Perotti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€