Calciomercato Roma, il punto sulle trattative: su Destro anche la Fiorentina, no ad un vice Maicon

Mattia Destro

Mattia Destro e la Roma sono sempre più lontani. Nonostante Garcia abbia più volte ribadito l’intenzione di trattenere l’attaccante scuola Inter, i rapporti tra i due sono ormai ai minimi storici e in caso di un’offerta congrua Destro partirà. Diverse sono le pretendenti: l’interesse del Milan è ormai noto e si aspettano a tal proposito ulteriori novità a breve con il possibile inserimento nella trattativa di Giampaolo Pazzini. Sullo sfondo resta anche l’Inter, squadra come detto dove il ragazzo è cresciuto, a cui non dispiacerebbe riportarlo a casa viste anche la probabile partenza di Osvaldo e le condizioni non ottimali di Palacio. Nelle ultime ore però si è fatta avanti anche la Fiorentina, scontenta del rendimento di Mario Gomez in questa stagione e affascinata dall’idea di portare al Franchi un attaccante giovane, italiano e affamato di gol come Destro. Al momento però questa è solo una suggestione; il centravanti infatti non è convinto della destinazione e soprattutto la Viola dovrebbe riuscire a piazzare Gomez, impresa non semplice visto l’ingaggio del bomber tedesco.

La Roma comunque valuterà bene il da farsi: si priverà infatti di Destro solo se avrà tra le mani un sostituto all’altezza. Da questo punto di vista il preferito di Garcia è senza dubbio Stevan Jovetic, chiuso al Manchester City che ha appena prelevato dallo Swansea Wilfried Bony. Sul montengrino è vigile anche la Juventus ma non sarà comunque facile riportarlo in Italia per una questione di costi; non dimentichiamoci che gli sceicchi prelevarono Jovetic dalla Fiorentina per ben 30 milioni di euro e ora vorrebbero ricavare quantomeno la stessa cifra.

Hanno destato inoltre qualche preoccupazione le ultime prestazioni di Maicon, apparso in evidente difficoltà soprattutto nel secondo tempo di Udine e nei primi minuti contro la Lazio. Ciò nonostante non si è parlato di un suo sostituto al momento; c’è piena fiducia nel brasiliano, che ha anche iniziato un programma di allenamento specifico che lo porterà al pieno recupero al più presto. Fiducia anche negli altri giocatori di fascia destra già in rosa, in primis Torosidis ma anche Alessandro Florenzi che quando è stato chiamato in causa in quel ruolo (vedi la partita di Mosca), ha sempre risposto presente.

Fatta poi per l’arrivo di Ezequiel Ponce dal Newell’s Old Boys: la società giallorossa sborserà ben 5 milioni di euro per il 60% del cartellino dell’argentino che era in tribuna nell’ultimo spettacolare derby capitolino. Idea Ucan invece per l’Empoli che ha individuato nel turco, in alternativa a Saponara che resta il primo obiettivo di Sarri, un’ottimo profilo per il centrocampo toscano.

Dario Camerota