Calciomercato Roma: preso Svilar a parametro zero

Calcomercato Roma, a un passo l’accordo con Miles Svilar: il portiere serbo arriverà nella capitale a parametro zero.

La Roma progetta il futuro: con una stagione ancora nel vivo, che potrebbe regalare ai giallorossi la prima coppa continentale (Conference League), il club capitolino ha già messo a segno un colpo in vista della prossima annata.

Si tratta di Miles Svilar, portiere serbo del Benfica B, classe 1999. Nonostante sia abbastanza giovane, e il Benfica lo utilizzi prevalentemente nella formazione riserve, Svilar detiene un record di precocità, per essere stato il portiere più giovane ad esordire in Champions League.

Immagine
Svilar, portiere del Benfica B, pronto a trasferirsi alla Roma. Foto presa dall’account Twitter AS Roma 1927

Era il 18 ottobre 2017, e in una gara della fase a gironi, Svilar venne impiegato in campo contro il Manchester United, all’Old Trafford. Nonostante due gol subiti, il primo dei quali per una sfortunata carambola sul palo di un tiro dalla distanza di Matic, Svilar si segnalò per aver neutralizzato un rigore di Martial, ed effettuato ottimi interventi sullo stesso attaccante francese.

Il video della gara di Svilar all’Old Trafford

A chiederne l’ingaggio, secondo i colleghi di Calciomercato.com, sarebbe stato proprio José Mourinho, impressionato dalla prestazione offerta da Svilar contro la squadra che, all’epoca, si ritrovava ad allenare.

Secondo le indiscrezioni, Svilar avrebbe già svolto le visite mediche nella capitale, e sarebbe pronto a firmare un nuovo contratto (quello in essere col Benfica scade il prossimo 30 giugno), che lo legherà alla Roma fino al 2027 (un milione l’ingaggio annuo). Possibile che tra le file giallorosse Svilar sia costretto a fare un po’ di gavetta. Ci penserà Rui Patricio a fargli da “chioccia”, nell’attesa che il giovane talento serbo possa essere abbastanza maturo per prendersi la responsabilità di una maglia da titolare.