Calciomercato Roma: la clausola di Pellegrini può arrivare fino a 32 milioni

La clausola rescissoria del centrocampista giallorosso è variabile. Juventus in agguato.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la Juventus avrebbe da tempo messo nel mirino il centrocampista della Roma Lorenzo Pellegrini. I bianconeri vorrebbero infatti sfruttare la clausola variabile prevista nel contratto dell’ex Sassuolo e portarlo a Torino già dal prossimo giugno.

Lorenzo Pellegrini (Fonte: Facebook)

Più nello specifico la clausola del centrocampista classe ’96 ammonta a 25 milioni di euro se gioca 25 gare da almeno 45 minuti, con il prezzo che varia se i match disputati sono di meno o di più. Come ci informa il quotidiano rosa, infatti, per ogni gara in meno il costo scende di un milione e mezzo, mentre allo scattare della presenza numero 26 sale a 30 milioni per poi aumentare di un milione a gara per ogni gettone di presenza in più.

Attualmente il centrocampista giallorosso si trova a quota 20 presenze da almeno 45 minuti (su 30 totali) con una clausola che dunque ammonta ad oggi a 17.5 milioni. Stando al ragionamento sopra riportato, sarà interesse del club giallorosso farlo giocare il più possibile in questo finale di stagione, con i bianconeri che invece si augurano la cifra non superi i 25 milioni di euro.