Calciomercato: Pato firma con il Genoa?

Alexandre Pato, attualmente svincolato, potrebbe accasarsi al Genoa di Enrico Preziosi. L’ex Milan vorrebbe tornare in Italia, ma il club rossoblu smentisce le notizie che lo vedrebbero vicino al classe ’89.

Molti tifosi del Milan e non solo lo ricordano ancora per quella fantastica galoppata contro il Barcellona del settembre 2011 con la quale Pato bruciò in velocità l’intera retroguardia blaugrana prima di battere Valdes con un preciso piatto destro che passò in mezzo alle sue gambe. Sono passati ormai 9 anni da quella notte, un’eternità potremmo dire. Il Papero a Milano ha forse vissuto la parte più bella della sua carriera prima che gli innumerevoli problemi muscolari ne minassero il prosieguo. Il gol all’esordio contro il Napoli fu il primo di 63 totali messi a segno in 150 presenze complessive con la maglia del Diavolo. Tutti credevano nell’ascesa del ragazzino che aveva tutte le carte in regola per diventare grande, ma purtroppo non fu così.

Pato vicino al Genoa
Alexandre Pato ai tempi del Milan.

I gol arrivavano, ma con essi, come detto, anche tanti infortuni muscolari. Nella stagione 2012-2013 Pato disputa appena 7 partite tra campionato e Champions League e il Milan decide così di venderlo, per 15 milioni di euro, al Corinthians dove rimane fino al febbraio 2014 prima di trasferirsi in prestito biennale al San Paolo con il quale disputa 102 partite realizzando 39 gol. Nel gennaio 2016 Abramovich pensa a lui come rinforzo invernale per il suo Chelsea, ma l’avventura in Inghilterra è parecchio deludente: 2 presenze e 1 gol che ovviamente gli valgono il biglietto di ritorno per il Corinthians che il 26 luglio 2016 lo vende agli spagnoli del Villareal.

Anche l’esperienza in Spagna è però molto triste e, a dispetto di un contratto quadriennale firmato in estate, Pato lascia la penisola iberica il gennaio successivo, dopo appena 24 presenze e 6 gol in tutte le competizioni, per accasarsi ai cinesi del Tianjin Quanjian che gli fanno firmare un contratto triennale da 6 milioni a stagione. In Cina, aiutato anche dal livello non proprio elevato delle competizioni, l’ex Milan torna agli splendori di un tempo e realizza 36 gol in 56 partite totali.

Il 16 marzo 2019 rescinde il contratto col club giallorosso e dopo pochi giorni si accasa di nuovo al San Paolo con il quale rimane fino all’agosto del 2020. Ora Pato è di nuovo svincolato e le solite voci di mercato lo vedono vicino al Genoa di Enrico Preziosi che però, almeno per ora, smentisce l’interessamento del suo club per il calciatore. Forse se ne riparlerà a gennaio.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi