Calciomercato, niente Juventus: Isak va al Real Madrid

La Juventus ci ha provato fino all’ultimo, ma ad aggiudicarsi il giovane Isak è stato il Real Madrid.
Gli spagnoli non potranno tesserare subito il calciatore perchè ancora in atto le sanzioni FIFA, ma porteranno il 17enne in Spagna la prossima estate.

Alexander Isak, classe 1999, in patria è considerato l’unico vero erede di Ibrahimovic.
Su di lui si erano catapultati tutti i principali top club europei, tra cui la Juventus, il Chelsea di Antonio Conte ed il Byern Monaco di Carletto Ancelotti, ammaliati dai suoi straordinari numeri con la maglia dell’Aik Solna.

La scorsa stagione ha realizzato ben 10 gol in 24 presenze, stabilendo inoltre, lo scorso 8 gennaio il nuovo record come calciatore più giovane a esordire con la maglia della Nazionale maggiore svedese.
Come se non bastasse, solamente 3 giorni dopo ha realizzato anche il suo primo gol in Nazionale.

Il Real Madrid al momento è ancora vittima delle sanzioni della Fifa, per cui non potrà formalmente tesserare il calciatore fino all’apertura della prossima sessione di calciomercato, ma Perez non ha dubbi: Isak dovrà a tutti i costi sbarcare alla corte di Zidane e per questo motivo è già stato bloccato e “prenotato” per l’estate, quando lo svedese sarà libero di approdare ai Galacticos

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€