Calciomercato Napoli: è Diakitè l’erede di Hysaj

Alla ricerca di nuovi talenti. Il d.s Giuntoli sta sondando alcuni interessanti giovani profili in vista di una possibile trattativa futura. Sul taccuino del direttore sportivo del Napoli spunta il nome di Salim Diakitè.

Il mercato non si ferma mai. Soprattutto quando in casa hai alcune grane da risolvere e devi ricorrere ai ripari tempestivamente.

Il d.s Giuntoli, alle prese con i tardivi prolungamenti di contratto dell’albanese Elseid Hysaj e del serbo Nikola Maksimovic che potrebbero anche non arrivare (inoltre Ghoulam potrebbe anche decidere di chiudere la sua avventura napoletana a fine stagione), si è mosso in anticipo alla ricerca di qualche giovane promessa.

L’occhio è caduto sul giovane terzino destro in forza al Teramo, il franco-maliano Salim Diakitè. Diakitè è nato il 3 giugno 2000 in Francia, a Les Mureaux. E’ un terzino destro, ma all’occorrenza può essere impiegato come difensore centrale e come centrocampista di destra.

Alto 1,87 m, le sue prestazioni col club abruzzese non sono passate inosservate e già parecchi club di Serie A e Serie B hanno mostrato particolare interesse sul giovane difensore. Tra questi, appunto, il Napoli, che vedrebbe in lui il possibile erede e sostituto di Hysaj.

Salim Diakitè e Kalidou Koulibaly a colloquio in occasione dell’amichevole del 4 settembre 2020 Napoli-Teramo. Sul terzino destro classe 2000 è piombato l’interesse del Napoli.

Salim Diakitè ha mosso i primi passi nelle squadre giovanili di Les Mureaux, dove è nato e cresciuto, Fc Mantois e Rio Ave.

Il 28 luglio 2019 l’Olympia Agnonese, club di Serie D, lo ha prelevato dal club francese Fc Mantois. Nel gennaio di quest’anno è il Teramo ad assicurarselo, prelevandolo per 20.000 euro (contratto triennale) e lasciandolo in prestito fino al termine della stagione al club molisano, totalizzando 20 presenze con 1 rete. Alla fine del campionato l’Agnonese ha chiuso al 5° posto nel girone F di Serie D.

In estate ecco l’approdo alla corte di mister Massimo Paci, che lo schiera titolare nell’amichevole del 4 settembre proprio contro il Napoli. Fin qui Diakitè ha totalizzato 11 presenze in Serie C con 1 assist e 2 presenze in Coppa Italia, contro Piacenza e Reggina.

Le sue prestazioni sono state in linea con l’ottimo avvio di stagione del suo club. Il Teramo, infatti, è 3° in classifica nel girone C di Serie C con 24 punti, alle spalle del Bari (26 punti) e della capolista Ternana (33 punti). La sua valutazione attuale si aggira attorno ai 100.000 euro.

Giuntoli ha messo gli occhi su Diakitè e lo sta monitorando con grande interesse. Il reparto difensivo partenopeo subirà probabilmente parecchi cambiamenti da qui in avanti. Meglio attivarsi sin da subito per cogliere occasioni importanti, come quella del classe 2000 Salim Diakitè.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus