Calciomercato Napoli: Barak, Brekalo e Scamacca se parte Osimhen

Tante alternative per il Napoli in caso di addio di Osimhen. Tra i diversi obbiettivi ci sono Barak, Brekalo e Scamacca che potranno sostituire l’attaccante nigeriano.

Il Napoli è ritornato, a distanza di un anno, in Champions League. L’obbiettivo stagionale di Luciano Spalletti è stato raggiunto e, ad una giornata dalla fine del campionato, si cerca anche di parlare di mercato, soprattutto di cessioni. Ormai certa è la partenza di Lorenzo Insigne che verrà rimpiazzato dal georgiano Khvicha Kvaratskhelia.

In attacco, però, qualcun altro potrebbe andare via. In attesa di capire se Dries Mertens rinnoverà o meno, a fare la valige potrebbe essere anche Victor Osimhen. Su di lui ci sono tantissime big europee come il Manchester United e l’Arsenal mentre a gennaio si era fatto vivo anche il Newcastle. Aurelio De Laurentiis, però, ha ribadito la sua posizione: il giocatore non partirà per una cifra inferiore ai 100 milioni di euro.

Buone notizie per il Napoli: Osimhen è guarito dal Coronavirus

Napoli, i sostituti per Osimhen

Sono passati solamente due anni da quando il Napoli ha acquistato il nigeriano dal Lille, eppure la sua cessione non sembra una cosa impossibile. Intanto, la società partenopea non si fa trovare impreparata davanti a questa evenienza e ha già in mente i diversi sostituti. Il più ambito è sicuramente Gianluca Scamacca, attaccante del Sassuolo, da sempre nel mirino di diverse squadre di Serie A.

Un primo approccio con i neroverdi c’è stato, anche se non si può parlare di una vera e propria trattativa in corso. L’ex Genoa potrebbe lasciare l’Emilia-Romagna per una cifra che si aggira attorno ai 45-50 milioni. Il Napoli ha provato ad inserire anche qualche contropartita ma il Sassuolo non sembra interessato. A poter convincere il calciatore, inoltre, c’è anche la possibilità di giocare la Champions League da protagonista. Su Scamacca, però, ci sono anche Inter e Milan.

Nel caso in cui non dovesse andare a buon fine la trattiva per l’attaccante romano, ci sarebbero altre pedine. Tra queste figura Antonín Barák del Verona. Il centrocampista ceco, che può giocare anche da trequartista, potrebbe fare proprio a caso di Spalletti. Gli scaligeri chiedono una cifra attorno ai 20 milioni di euro per poter chiudere l’affare. In caso di vero interessamento del giocatore, i partenopei cercheranno di far abbassare le pretese dell’Hellas.

L’ultimo nome nel taccuino di Cristiano Giuntoli è Josip Brekalo del Torino. Il croato ha già ammesso di non voler continuare la sua avventura in granata ed è in cerca di una nuova squadra. Il Torino, dunque, non pagherà il riscatto di 11 milioni al Wolfsburg, da cui era partito in prestito, e per questo motivo che il giocatore ritornerà in Germania.

Anche lui un profilo giovane, ha soli 23 anni, e potrebbe interessare il Napoli. Per Brekalo a fare il prezzo sarà proprio il Wolfsburg che non farà partire il giocatore per meno di 15 milioni di euro. Il Napoli, però, continua a mantenersi in pole position per l’attaccante di Zagabria.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione