Calciomercato Milan: Veretout alternativa a Renato Sanches, Belotti aspetta Ibrahimovic

Calciomercato Milan: piace Veretout per il centrocampo. Belotti solo se lascia Ibrahimovic.

È un Milan pienamente immerso nella lotta Scudetto quello che sta per approcciare l’ultima parte di questa stagione: la squadra di Stefano Pioli, grazie alla vittoria di misura contro la Sampdoria, si è portata da sola al comando della classifica, in attesa che l’Inter recuperi una gara a Bologna.

La dirigenza rossonera si gode i risultati del campo, ma è al lavoro anche per rendere sempre più competitivo l’organico. Vista la partenza ormai quasi certa di Kessié, (a giugno scade il contratto e non rinnoverà), la dirigenza rossonera sta valutando altri profili per il centrocampo. Uno di questi è Jordan Veretout, classe 1993 in forza alla Roma.

Stando a quanto riportato dal “Corriere dello Sport”, la Roma valuta Veretout circa 20 milioni. Il francese conta un buon bottino di quattro reti e sette assist in campionato, anche se nelle ultime uscite Mourinho ha preferito tenerlo in panchina e usarlo solo a partita in corso.

Veretout potrebbe essere dunque l’alternativa a Renato Sanches, giocatore che il Lilla valuta intorno ai 35 milioni, e che i rossoneri non sono riusciti ad acquistare nella sessione di mercato invernale.

Ciò potrebbe spingere Veretout a considerare l’ipotesi Milan. Così come la sta seriamente valutando il “Gallo” Andrea Belotti. L’attaccante non rinnoverà il contratto in scadenza a giugno col Torino, squadra di cui è capitano, e aspetta gli sviluppi in casa Milan per capire se potrà unirsi alla squadra di cui è da sempre tifoso.

Il suo arrivo in rossonero è infatti condizionato da un’eventuale partenza di Ibrahimovic. A 40 anni il campione svedese sente di avere ancora molto da dare, ma il Milan potrebbe decidere di non rinnovargli il contratto. Per Ibra si potrebbero (ri)aprire le porte della MLS, in quel caso il Milan affiancherebbe Belotti a Giroud nel ruolo di prima punta.