Calciomercato Milan: spuntano Bielik e Brekalo

Calciomercato Milan: i rossoneri cercano profili giovani e promettenti ed hanno messo gli occhi su altri due calciatori, entrambi classe 1998. Il primo è il difensore centrale Krystian Bielik, di proprietà dell’Arsenal, mentre il secondo è Josip Brekalo, trequartista del Wolfsburg.

Il Milan è alla ricerca di profili giovani e talentuosi da affidare alle sapienti mani di mister Giampaolo e sonda il mercato estero con la speranza di pescare il jolly. Le ultime due idee portano i nomi di Krystian Bielik e Josip Brekalo, entrambi classe 1998.

Bielik, polacco, alto 189 centimetri, è un difensore centrale roccioso che riesce a disimpegnarsi anche da mediano di interdizione davanti alla difesa. E’ di proprietà dell’Arsenal, che nell’ultima stagione lo ha girato in prestito al Charlton, dove ha disputato 34 partite ed ha anche siglato 4 reti. La sua valutazione oscilla tra 4 e i 5 milioni di euro.

Brekalo è sponsorizzato da Boban, che dal suo arrivo in rossonero ha intensificato la scouting nei Balcani. Il ragazzo è croato e gioca nel Wolfsburg. Alto 180 centimetri, gioca indifferentemente come ala offensiva e come trequartista, sfruttando la sua abilità nella conduzione di palla e nel dribbling del diretto avversario.
Nella stagione appena conclusa ha disputato 26 partite in campionato e siglato 6 reti. I tedeschi, per lasciarlo partire, chiedono circa 10 milioni di euro, ma gli uomini mercato del Milan stanno lavorando per abbassare le pretese.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gabriele Arcifera

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera