Calciomercato Milan: riscatto Laxalt-Celtic nell’affare Ajer? Idea Isco

Calciomercato Milan: Diego Laxalt piace sempre di più al Celtic che starebbe pensando di tramutare il prestito in acquisto definitivo. Nell’affare potrebbe essere inserito anche Ajer, difensore centrale già seguito in estate dai rossoneri che intanto sognano Isco, sempre più lontano dal Real Madrid.

La sfida di stasera contro il Napoli dirà sicuramente parecchio sulle reali possibilità del Milan di puntare allo scudetto. La vittoria della Juventus contro il Cagliari ha infatti accorciato drasticamente la classifica con i rossoneri che ora hanno rispettivamente solo uno e due punti di vantaggio sui bianconeri e sul Sassuolo che, in caso di successo contro il Verona, balzerebbe addirittura al comando. Un Milan che quindi non può sbagliare se vuole dimostrare di essere tornato grande. E se da un lato c’è una squadra che si appresta a confermare, anche stasera, quanto di buono fatto in queste settimane, dall’altro c’è una dirigenza che continua a monitorare con attenzione il mondo del mercato.

Le ultime indiscrezioni riportano infatti la notizia secondo cui il Celtic sarebbe seriamente interessato all’acquisto di Diego Laxalt, attualmente in prestito proprio dal club meneghino. In Scozia, l’uruguaiano sembra aver trovato la sua dimensione e le buone prestazioni offerte fin qui tra campionato ed Europa League, paiono aver convinto la parte cattolica di Glasgow a trattenerlo. Le due società potrebbero quindi affrontare l’argomento già il prossimo 3 dicembre quando andrà in scena a Milano il ritorno di Europa League, Milan-Celtic, valevole per la 5° giornata del girone H. Nell’affare potrebbe essere inserito anche il difensore centrale classe ’98 Kristoffer Ajer, già seguito in estate dal duo Maldini-Massara.

calciomercato milan
Calciomercato Milan: Laxalt può restare in al Celtic. Intanto si seguono Ajer e Isco.

Calciomercato Milan: pazza idea Isco

Altra notizia circolata in rete nelle ultime ore è quella riguardante un clamoroso interessamento del Milan per Isco del Real Madrid. L’ex Malaga sarebbe ai ferri corti con Zidane che ultimamente non lo starebbe tenendo in particolare considerazione. Visto lo scarso minutaggio, il classe ’92, il cui contratto scade nel 2022, vorrebbe quindi cambiare aria e trovare una piazza che gli garantisca un ruolo importante. Ruolo che i rossoneri potrebbero garantirgli tranquillamente dal momento che Calhanoglu sembra intenzionato a non rinnovare il suo contratto in scadenza il prossimo giugno. I Galacticos chiedono 30 milioni di euro per il cartellino di Isco, ma Maldini e Massara proveranno a scendere a 25. Vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi