Calciomercato Milan: Maldini su Vrsaljko con addio Dalot

Il terzino dell’Atletico Madrid è stato bloccato da problemi al ginocchio, ma possiede l’esperienza necessaria per far compiere al “Diavolo” un ulteriore salto di qualità.

Vrsaljko-Milan – Il Milan è a caccia di rinforzi in vista della prossima stagione. Con la vittoria sul campo di Verona la squadra rossonera ha consolidato il secondo posto in classifica e si è portata a tre punti dall’Inter capolista. Se lo Scudetto appare obiettivo complicato, lo è meno la qualificazione in Champions, competizione dalla quale la squadra meneghina manca da ormai sette anni.

Sime Vrsaljko, obiettivo del Milan secondo i media spagnoli

Per presentarsi bene all’appuntamento con l’Europa che conta, però, il Milan dovrà effettuare un deciso restyling alla rosa, per conferirle quel tocco di classe ed esperienza in più che è necessario avere nel salotto buono del calcio europeo.

Non che l’organico di Pioli difetti in talento, ma sicuramente alcuni reparti possono essere ritoccati. Pensando alle fasce, per esempio, viene in mente il nome di Diogo Dalot, terzino “ambifascia” che Maldini ha pescato in prestito dal Manchester United la scorsa estate. Dalot è andato a segno proprio oggi, sul campo del “Bentegodi”, ma il suo rendimento non è stato sempre costante in stagione. Impiegato come “jolly” in sostituzione di Hernandez e Calabria, ha trovato spazio quando i due laterali del Milan sono stati fermati da infortuni o dal Covid.

Il suo bottino recita due gol e altrettanti assist collezionati in 20 presenze tra campionato ed Europa League. Eppure, il riscatto del portoghese non è ancora cosa certa.

Vrsaljko colpo low-cost

Ecco che dalla Spagna rilanciano il nome di Sime Vrsaljko come possibile occasione per il mercato estivo. Il terzino croato è una vecchia conoscenza del calcio italiano avendo vestito le maglie di Sassuolo, Genoa ed Inter.

Considerato fino a pochi anni fa uno dei migliori interpreti del ruolo a livello mondiale, all’Atletico Madrid ha un po’ deluso, dopo un primo biennio disputato su livelli discreti (54 presenze, un gol e due assist). Tornato dalla deludente esperienza all’Inter, è stato chiuso dalla concorrenza di Trippier e, inoltre, quest’anno ha dovuto fare i conti con il riacutizzarsi dei problemi al ginocchio sinistro, che già lo tormentano dal periodo immediatamente successivo ai Mondiali di Russia.

Quest’anno ha disputato solo nove gare, per un totale di 520 minuti. Dovesse rimettersi in sesto, però, potrebbe risultare un grande investimento. Il sito spagnolo “Fichajes.Com” parla di un Atletico disposto a trattare sulla base di cinque milioni. Una cifra modica che rientra ampiamente nei parametri economici dettati da Gazidis, AD rossonero. Vrsaljko farebbe così ritorno in Serie A, il campionato che meglio ne ha esaltato le qualità tecniche. I presupposti per rinascere ci sono tutti.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione