Calciomercato Juventus: Real Madrid su Pjanic se Kroos va al Manchester City

Non è un mistero che i più grandi club europei siano interessati a Miralem Pjanic.

Il centrocampista bosniaco della Juventus, classe 1990, a Torino ha fatto il salto di qualità definitivo: dopo l’ottima esperienza alla Roma (185 presenze e 30 gol), Pjanic è arrivato a Torino nell’estate del 2016 e ha subito preso in mano le chiavi del centrocampo bianconero, orfano di Pirlo e Pogba e con un Marchisio sempre meno protagonista. 

Pjanic l’anno scorso ha trascinato (con 47 presenze e 8 gol) la Juve alla doppietta Serie A-Coppa Italia e in finale di Champions League, persa per 4-1 contro il Real Madrid: proprio i Blancos sarebbero particolarmente interessati al calciatore bosniaco, soprattutto in caso di cessione di Toni Kroos, da tempo sul taccuino di Pep Guardiola che lo vorrebbe al centro del progetto per il suo Manchester City.

In caso di cessione del forte centrocampista tedesco, il Real Madrid piomberebbe su Pjanic ma si troverebbe a fare i conti con le resistenze della Juventus e con la solita concorrenza del Barcellona: anche i blaugrana hanno messo gli occhi su di lui e in Spagna si parla di un’offerta da 50 milioni di euro che la dirigenza blaugrana starebbe preparando per l’estate prossima per assicurarsi le prestazioni di Pjanic, a cui andrebbero 6 milioni di euro a stagione.