Calciomercato Juventus: offerti 20 milioni più Fagioli al Sassuolo per Scamacca

I bianconeri sono ancora alla ricerca di una punta di riserva e sembra vogliano fare sul serio per il giovane attaccante in prestito al Genoa.

Gianluca Scamacca, prossimo innesto della Juve?

Rivali in campo oggi, possibili alleati domani.

Il futuro di Gianluca Scamacca sembra sempre più tinto dei colori bianconeri della Vecchia Signora di Torino, ma prima di tutto c’è da convincere il Sassuolo che detiene il cartellino del ragazzo.

Proprio Scamacca e la Juve si sono incrociati durante la partita di Coppa Italia, vinta dai bianconeri per 3-2 ai supplementari, in cui il ragazzo non ha brillato troppo, ma ha, ancora una volta, mostrato che può essere un terminale offensivo di tutto rispetto per il futuro della nostra nazionale. Attualmente Scamacca ha potuto vedere i bianconeri solo come rivali, indossando la maglia del Genoa, squadra in cui è in prestito, ma gli indizi sembrano voler portare il giovane alla corte di Andrea Pirlo.

Nonostante gli esperimenti del neo allenatore bianconero riguardo molte giovani punte del vivaio juventino, Pirlo ha esigenza di avere in rosa una punta che possa far rifiatare Morata e che possa dare un’alternativa tattica alla sua squadra, priva di attaccanti di ruolo che possano sedere in panchina quando il 9 spagnolo gioca titolare.

L’ennesimo infortunio di Dybala, con il conseguente obbligo di schierare Morata per 120 minuti in Coppa Italia, ha spinto i bianconeri ad accelerare proprio sul giovane attaccante italiano. Il buon esordio di Rafia è stato sicuramente un dato piacevole per Andrea Pirlo, ma l’impressione è che il ragazzo non possa essere considerato una valida alternativa, soprattutto per le caratteristiche, diverse da quelle della punta che cerca l’allenatore, e la poca esperienza in campo nazionale.

Ormai, Gianluca Scamacca sembra il preferito della dirigenza, già convinta dell’offerta che può presentare al Sassuolo.

20 milioni di euro più il cartellino di uno dei giovani più interessanti, che ha già debuttato in Serie A, ovvero Fagioli. Il Sassuolo vacilla perché, come tutte le squadre nell’era post-covid, ha esigenza di monetizzare e potrebbe raccogliere al volo questa occasione.

La formula di pagamento di questi 20 milioni non è ancora stata decisa; ma la Juventus vorrebbe provare un pagamento simile a quello stipulato con la Fiorentina per la cessione di Federico Chiesa.

Scamacca non è richiesto solo dalla Juventus ma la destinazione sarebbe più che gradita per quello che, ormai, è l’obiettivo numero uno di Paratici e Nedved.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus