Calciomercato Juventus: obiettivo De Sciglio, Neto rientra nella trattativa?

La Juventus continua a lavorare sulle fasce sia in attacco che in difesa, viste le necessità per il cambio di modulo, la partenza di Dani Alves e il vociferato addio di Alex Sandro.

Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, la dirigenza bianconera sarebbe ancora concentrata per portare a Torino l’azzurro Mattia De Sciglio, in scadenza di contratto nella prossima stagione e non intenzionato a rinnovare con il club rossonero.

Il giocatore non sarebbe affatto scontento della destinazione e potrebbe ritrovare anche Massimiliano Allegri per provare finalmente a far sbocciare il talento da tutti inizialmente riconosciuto ma che a Milano sponda rossonera è stato più volte aspramente criticato.

Le problematiche sarebbero relative alle cifre, con Beppe Marotta e Fabio Paratici che avrebbero messo sul piatto 12 milioni, considerando anche il rischio da parte del Milan di perderlo a zero il prossima anno, ma la dirigenza rossonera ne chiede almeno 15.

Per questo nella trattativa potrebbe rientrare una contropartita bianconera, ovvero il portiere brasiliano Norberto Neto in partenza da Torino e seguito dal Milan che ancora aspetta una risposta chiara e definitiva da parte di Gianluigi Donnarumma.

Le prossime ore saranno importanti per capire il futuro di quest’ultimo, protagonista di una vicenda tutt’altro che matura e professionale, e così sarà interessante anche capire se il Milan avrà necessità di trovare un sostituto o meno e quindi prendere in considerazione l’idea di una contropartita.

Comunque la trattativa per De Sciglio da parte della Juventus potrebbe andare avanti indistintamente perché è sempre più evidente che i grandi cambiamenti nella rosa dei campioni d’Italia siano sulle fasce da riparare e da rinforzare.