Calciomercato Juventus, non solo Di Maria: obiettivo Kostic

I bianconeri starebbero pensando ad una trattativa “low cost” per l’esterno dell’Eintracht. Il serbo ha solo un anno di contratto.

Sono tantissime le trattative di mercato che vedono coinvolta la Juventus di Massimiliano Allegri che dopo una stagione da zero titoli e al di sotto delle aspettative generali, sta dando il via alla propria rifondazione.

In attesa di Federico Chiesa, grande assente dello scorso anno a causa di un infortunio, e risolta la questione “bomber” già a gennaio con l’arrivo di Dusan Vlahovic, manca un tassello per completare il tridente.

Non è, ormai, un segreto che la Juventus stia seguendo con insistenza il fantasista argentino Angel Di Maria, svincolatosi dal Paris Saint Germain.

Per “El Fideo”, la Juventus è pronta ad offrire un contratto importante ma l’intesa è ancora da trovare soprattutto per la durata dell’accordo di un giocatore comunque avanti con l’età.

Anche per tale motivo, la Vecchia Signora non si ferma al solo Di Maria e negli ultimi giorni sta monitorando con grande insistenza e attenzione la situazione contrattuale di Filip Kostic.

Il calciatore, vincitore dell’Europa League e del premio MVP della competizione, è in scadenza nel 2023 e sembrerebbe destinato a lasciare l’Eintracht Francoforte per trovare nuove sfide.

Molte squadre hanno chiesto informazioni su di lui e, intanto, Allegri sembra aver dato il suo benestare sull’operazione.

Kostic, serbo di 29 anni, è infatti un esterno molto duttile, nonché grande lavoratore che unisce senso tattico a una buonissima tecnica.

L’operazione di mercato è fattibile e potrebbe concludersi con una cifra vicina ai 15 milioni di euro.

Inoltre, Kostic è compagno di nazionale di Dusan Vlahovic che, nella sua prima parte dell’esperienza bianconera, ha comunque dovuto attraversare un periodo di adattamento.

Sarebbe, dunque, utile anche per il bomber avere un giocatore che conosce già molto bene le sue caratteristiche tecniche.