Calciomercato Juventus: colpo Min Jae Kim

Secondo la fonte portoghese Sic Noticias, la Juventus ha chiuso il colpo Min Jae Kim. Il giovane difensore coreano era sull’agenda di diversi club importanti, tra cui il Tottenham.

Una Juventus “mostruosa” per tornare subito a primeggiare in Italia. Oggi la società bianconera ha chiuso il colpo Min Jae Kim, difensore sudcoreano che compirà 25 anni il prossimo novembre. Centrale possente, 190 cm per 90 chili, Min è sopranniminato appunto “il Mostro”, vista la sua stazza imponente. Il classe 1996 ha il contratto in scadenza con la sua attuale squadra, il Beijing Guoan, il prossimo 31 dicembre.

Questo ha fatto “drizzare” le antenne alla squadra bianconera, sempre alla ricerca di potenziali occasioni. E Min Jae Kim, a parametro zero, rispetta appieno queste caratteristiche. Per ingaggiarlo senza sborsare un euro la Juventus dovrebbe attendere il mercato invernale, oppure versare un piccolo indennizzo al Beijing già da ora.

www.allasianfootball.com/wp-content/uploads/202...

Già nazionale sudcoreano, con la quale ha partecipato alla Coppa d’Asia, Kim era già entrato nei radar di grandi club europei: se ne era interessata la Lazio, che aveva trattato per mesi con i suoi agenti lo scorso anno, prima di mollare la presa. Ci aveva pensato anche Mourinho, quando ancora allenava il Tottenham.

Min Jae Kim è rimasto invece in Cina, dove ha dimostrato tutte le sue qualità e una buona dose di personalità: intervistato dai media cinesi, infatti, ha più volte avuto da ridire sulla qualità dei suoi compagni di squadra, criticando anche le scelte di Bruno Genesio, il suo ex allenatore. Kim farebbe volentieri a meno del campionato cinese, che non ritiene all’altezza delle sue doti. La Juventus è pronta ad offrirgli l’opportunità di misurarsi altrove.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€