Calciomercato Juventus, clamoroso. Iniesta come Dani Alves

La Stagione è ormai alla sgoccioli. La Juventus, però, fresca campiona d’italia per la sesta volta consecutiva, ha ancora un altro impegno importante. Il 3 Giugno la squadra bianconera giocherà a Cardiff la finale di Champions League contro il Real Madrid.

Tutti, dai tifosi e la squadra, è concentrata su quell’obbiettivo da lungo atteso. I piani futuri saranno discussi dopo Cardiff, visto che quella partita, potrebbe cambiare le carte in tavola e rivoluzionare i piani della Vecchia signora per la prossima stagione.

Nonostante questo, la Juventus, in sordina, studia le mosse di mercato da fare per rinforzare la squadra. L’obbiettivo è quello di iniziare un ciclo vincente, che si allarghi anche i confini italiani.

Per farlo la dirigenza bianconera sta valutando varie opzioni, e possibili acquisti anche a parametro zero, che hanno sempre portato importanti frutti alla causa juventina.

Juventus’ forward from Argentina Paulo Dybala (L) scores against Barcelona’s midfielder Andres Iniesta during the UEFA Champions League quarter final first leg football match Juventus vs Barcelona, on April 11, 2017 at the Juventus stadium in Turin. / AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE (Photo credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

Dani Alves, Pogba e Khedira sono un esempio. A questa lista si potrebbe aggiungere, anche il nome dell’esperto centrocampista del Barcellona, Andreas Iniesta, in scadenza di contratto con la società blaugrana nel 2018.

La Juventus, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, sarebbe più che tentata di prendersi il centrocampista spagnolo, approfittando del fatto che Iniesta è in scadenza di contratto e che, al momento, non è stato rinnovato e non sembra ci siano per un eventuale prolungamento.

Il destino di Iniesta quindi è molto incerto e la possibilità di vederlo vestito con un altra maglia (magari quella juventina) è più di una possibilità. La Juventus ci proverà. Lo stesso Dani Alves potrebbe giocare un ruolo importante, provando a convincere il giocatore spagnolo della bontà del progetto juventino.

Al momento sono solo ipotesi. Prima che di buttarsi decisamente sul mercato, La Juventus vuole conquistare quella Champions League che da troppo tempo manca a Torino. Un altro trofeo da aggiungere ad una stagione storica e, forse, difficilmente irripetibile.