Calciomercato Juventus, clamoroso: Dybala a Madrid cena con Simeone, spunta l’Atletico

Paulo Dybala spaventa la Juventus.

La società bianconera e l’allenatore Max Allegri han concesso alla Joya 4 giorni di vacanza in questo periodo di sosta dei campionati per via delle amichevoli delle Nazionali, in quanto l’attaccante non ha ricevuto neppure la chiamata da Jorge Sampaoli nella Nazionale Argentina-che come noto affronterà in amichevole proprio l’Italia, ndr- e ha così avuto modo di staccare un po’ la spina per smaltire le tossine e rilassarsi, riposare e riprendere energie in vista di un finale di stagione che si annunzia esplosivo-almeno con la Juve, ndr.

Fonte profilo “Twitter” ufficiale dello stesso Paulo Dybala

Il giocatore ha così deciso di abbandonare per un po’ il freddo e lo smog tipici di Torino per approdare in una terra più caliente, la Spagna, precisamente nella capitale Madrid, dove Paulo si è recato assieme al fratello procuratore Gustavo. Fin qui niente di importante, ma ciò che fa tremare tutto il popolo bianconero è quanto accaduto nella capitale spagnola: Paulo Dybala si è incontrato a cena al Kabuki, noto ristorante giapponese di Madrid, con Diego Pablo Simeone, tecnico dell’ Atletico Madrid, formazione che potrebbe perdere a fine stagione la sua punta di diamante Antoine Griezmann. La domanda sorge spontanea: El Cholo starebbe forse pensando a Dybala come possibile sostituto ?

Non secondo la stessa società bianconera, che si premura a rassicurare tutti i tifosi col fiato sospeso, derubricando quindi questo incontro solo a una cena amichevole fra due connazionali.

Al momento però non ci sono piene certezze sul futuro della Joya, ormai da tempo accostato più volte a club non italiani, soprattutto spagnoli, Barcelona in primis. Ma insomma, la Juve si dichiara tranquilla, almeno per il momento.

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato