Calciomercato Juventus: Berardi e Mudryk sorpassano Di Maria e Kostic

Calciomercato Juventus, nuovi obiettivi per l’attacco: si punta forte su Domenico Berardi. Suggestione Mudryk dallo Shakthar.

Prende una piega inaspettata il calciomercato della Juventus: viste le difficoltà di arrivare a Di Maria (il calciatore sta tergiversando troppo) e Filip Kostic (non si colma la distanza tra domanda e offerta con l’Eintracht), la dirigenza bianconera sembra essersi decisa a virare su altri obiettivi.

Torna in auge il nome di Domenico Berardi: il capitano del Sassuolo, noto tifoso juventino, potrebbe riabbracciare il mondo bianconero dopo esservi entrato dalla porta di servizio nel settembre 2013, quando l’allora DS bianconero Marotta lo prelevò in compartecipazione dal Sassuolo, neopromosso in Serie A, lasciandolo in prestito ai neroverdi.

Da allora, l’unione tra Berardi e la Juventus non si è più concretizzata (il Sassuolo lo ha riscattato definitivamente nell’estate 2015), pur aleggiando, di tanto in tanto, voci su un possibile trasferimento del ragazzo di Locri a Torino. Ora che Berardi ha quasi 28 anni, un discreto bagaglio di esperienza accumulato nel massimo campionato (271 presenze, 101 gol in massima serie), il passo decisivo verso una big potrebbe essere compiuto.

Domenico Berardi (Fonte immagine: Facebook)

È una Juventus meno competitiva quella che sta corteggiando Domenico Berardi. Reduce da due quarti posti consecutivi, la squadra di Massimiliano Allegri ha necessità di ricostruire partendo da giocatori già pronti, e avvezzi a giocare ad alto livello. Berardi, come dicevamo, conta un’esperienza quasi decennale in Serie A.

L’ultima stagione, conclusa con un bottino di 15 reti e 17 assist, è stata tra le migliori dal punto di vista del rendimento. Viste le partenze di Dybala e Bernardeschi, la Juventus colmerebbe con il suo innesto una falla sul fronte d’attacco.

Ciò che spaventa è la richiesta iniziale del Sassuolo, che a quanto pare non vuol scendere sotto i 30 milioni per cedere il proprio capitano. Cifra che la Juventus, così come il Milan, altra pretendente al giocatore, difficilmente vorrà spendere, e sulla quale bisognerà trattare.

Calciomercato Juventus, non solo Berardi: piace Mykhaylo Mudryk

Domenico Berardi non è il solo nome sul taccuino della dirigenza bianconera: recenti indiscrezioni parlano, infatti, di un interessamento per Mykhaylo Mudryk. Classe 2001, ucraino in forza allo Shakhtar Donietsk di De Zerbi, Mudryk ha avuto la possibilità di esordire in Champions League quest’anno (ha disputato sei spezzoni nel girone dell’Inter), mettendo a segno anche due gol nel campionato ucraino.

Per ora, l’esterno mancino rappresenta un’idea. Un’idea sulla quale la Juventus potrebbe decidere di investire in ottica futura.