Calciomercato Inter: Vidal può andare al Marsiglia, Young tornerà a Watford

Obiettivo sfoltire: l’Inter che sta dominando il campionato italiano e ha finalmente colmato il gap con la Juventus, deve risolvere diverse situazioni extracalcistiche, tra cui la successione della presidenza Suning e un bilancio che va risistemato. A tal proposito, i dirigenti nerazzurri stanno valutando alcune operazioni in uscita per ciò che riguarda il mercato.

Una mano potrebbe darla Arturo Vidal che, secondo le ultime indiscrezioni, ha attirato su di sè l’interesse del Marsiglia. A riportarlo è il portale francese “Le10 Sports”, che ha fatto il punto sulla situazione del cileno a Milano.

Questione di feeling

Perché proprio il Marsiglia? L’Olimpyque, da qualche giorno, ha ufficializzato Jorge Sampaoli come nuovo allenatore. Il cileno, chiamato a salvare la stagione dopo le dimissioni rassegnate da Villas Boas, ha raggiunto il Sud della Francia dopo aver rescisso il contratto che lo legava all’Atletico Mineiro.

Una volta al timone della squadra, l’argentino si è messo a scegliere gli uomini idelai per il suo equipaggio. Chi meglio del “Guerriero” Vidal? I due sono legati da un rapporto speciale, rinsaldato negli anni in cui Sampaoli era alla guida della Nazionale cilena. Insieme hanno raggiunto gli ottavi del Mondiale 2014, quando l’ex Juventus era ritenuto il migliore mediano in circolazione. Ora potrebbero ricongiungersi.

Vidal sta infatti vivendo l’ultima fase della sua carriera: non riuscendo a ritagliarsi più un posto di rilievo in un top club (l’Inter), potrebbe ritrovare una certa centralità in una squadra come il Marsiglia, che dopo una stagione deludente sarà costretta a ricostruire.

L’Inter non chiude alla cessione, anzi: liberarsi dei sei milioni d’ingaggio del cileno darebbe una boccata d’ossigeno ai bilanci. Da capire se eventualmente la trattativa avrà un seguito e, nel caso, quale formula sceglieranno le due squadre per far fiorire ogni discussione.

Young: Scudetto e ritorno al Watford?

Un altro a lasciare potrebbe essere Ashley Young: l’esterno inglese, giunto ormai alla soglia dei 36 anni, sta contribuendo al primo posto della squadra grazie ai due assist messi a referto in 18 presenze di campionato. Eppure il richiamo di casa si fa sentire. L’ideale sarebbe vincere un titolo con i nerazzurri e poi tornare all’origine, lì dove tutto iniziò venti anni fa, prima di diventare un calciatore affermato a livello mondiale sotto i riflettori dell’Old Trafford.

Lo stesso Young aveva espresso alcune settimane fa la voglia di tornare alla casa madre dopo l’esperienza in Italia: “Se potessi tornare a giocare di nuovo al Watford, andrei via dall’Italia in questo preciso istante. Conosco Watford, è il luogo da dove vengo ed è quello che mi ha permesso di essere quello che sono e di arrivare dove sono”.

Secondo l’edizione odierna del Mirror l’inglese dovrebbe tornare in Premier già quest’estate. Prima, però, c’è uno Scudetto da vincere con l’Inter. I sogni sono fatti per essere realizzati, ed Ashley Young ne ha due.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€