Calciomercato Inter: vicinissimi Kumbulla e Darmian

Il calciomercato Inter mira al presente al futuro. Darmian subito, Kumbulla per giugno, questi due dei tanti fronti sui quali lavora in questo momento la dirigenza nerazzurra. 

Altro che vacanze, Beppe Marotta e Piero Ausulio, durante sosta dal calcio giocato, stanno dando il meglio di sé su più fronti. In questo periodo, i due, si sono infatti focalizzati oltre che sul calciomercato invernale, anche su quello estivo, senza dimenticare, inoltre, i possibili rinnovi da chiudere nel più breve tempo possibile con i più giovani Lautaro Martinez, Bastoni e Sebastiano Esposito.

inter

Un lavoro a 360 gradi, quindi, che tende a porre le fondamenta sia per il presente, che per il futuro di questa società. Per quel che concerne il completamento immediato della rosa, l’Inter, sta lavorando oltre che per Vidal anche per Marcos Alonso. Sul primo c’è positività, per quanto riguarda l’ex Fiorentina, molto meno.

Ecco, quindi, che i nerazzurri studiano le varie alternative, e il nome maggiormente in auge in queste ultime ore pare essere quello di Darmian. L’esterno sinistro del Parma, con grande esperienza anche in campo europeo, sembrerebbe essere per Conte, dopo Kurzawa, l’alternativa ideale ad Alonso. Con il Parma e con l’esterno sembrano esserci già gli accordi sotto ogni fronte, l’unica variabile pare essere relativa al fatto che l’Inter non voglia subito affondare su questa pista, in attesa delle altre. 

Non solo centrocampista o esterno sinistro, come anticipato, l’Inter lavora anche in visione futura. Dopo aver quasi chiuso Kulusevsky con l’Atalanta, assicurandoselo per giugno, è intenzionata a fare lo stesso per Kumbulla.

Il centrale classe 2000 del Verona, interessa soprattutto a Conte, che vorrebbe fargli fare lo stesso percorso di crescita che sta facendo, ad oggi, Bastoni. Con l’Hellas c’è già stato un incontro, la richiesta di 20 milioni iniziale, pare poter scendere con l’inserimento di Federico Di Marco nella trattativa. L’Inter ci pensa e continua a monitorare la situazione. L’obbiettivo è quello di non farsi anticipare dalla concorrenza (Atalanta e Juventus).

 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi