Calciomercato Inter: tra PSG e Skriniar si inserisce il Chelsea

Calciomercato Inter, anche il Chelsea si fa avanti per Skriniar. Lo slovacco è diviso dtra “Blues” e PSG, col quale ha già un accordo.

Non solo il PSG nel futuro di Milan Skriniar: il difensore classe 1995 ha diverse offerte da top club europei, e pare che anche il Chelsea voglia fare un tentativo per strapparlo all’Inter. I “Blues” hanno perso Antonio Rudiger, accasatosi al Real Madrid a parametro zero, e cercano un rinforzo adeguato nel reparto centrale.

Skriniar, tra i migliori difensori del nostro campionato, potrebbe essere il “sacrificato” dell’Inter per trovare soldi da investire sul fronte mercato. Lo slovacco è corteggiato da tempo dal PSG, squadra con cui avrebbe raggiunto un accordo sulla base di una retribuzione netta annua di otto milioni.

Il Chelsea, che come detto sta cercando un difensore, pare aver virato su Skriniar dopo che la Juventus ha fatto “muro” sull’offerta presentata dai “Blues” per Matthijs De Ligt (40 milioni più uno tra Werner o Pulisic). L’olandese è la priorità del mercato del club londinese, ma la Juventus non è intenzionata a svendere e, oltre a non accettare contropartite tecniche, pare non lo lasci partire per una cifra inferiore rispetto all’intera clausola rescissoria da 120 milioni.

Così, l’Inter si trova un altro acquirente pronto a bussare alla porta e fare la propria offerta. Rassegnatasi a cedere il difensore slovacco, la società lombarda può ora auspicare in un’asta di mercato tra Chelsea e PSG, con base di partenza fissata ad almeno 70 milioni.

I soldi incassati dalla cessione di Skriniar verranno dunque reinvestiti su un altro centrale di difesa: l’obiettivo principale è Bremer, per il quale il Torino chiede almeno 50 milioni (l’offerta si attesta a 30), ma piace anche Milenkovic, in uscita dalla Fiorentina visto il contratto in scadenza nel 2023, e il cui cartellino dovrebbe dunque avere un costo più abbordabile, pari a circa 15 milioni di euro.