Calciomercato Inter, sfuma Lindelof: rinnovo con il Benfica e clausola da 60 milioni

La notizia non è ancora ufficiale, ma ci sono buone probabilità che venga confermata. Victor Lindelof, obiettivo dell’Inter da qualche mese, pare aver trovato l’intesa per prolungare il contratto con il Benfica. Il suo nuovo stipendio dovrebbe aggirarsi attorno al milione d’euro, mentre la clausola rescissoria dovrebbe passare da 30 a 60 milioni.

Fonte immagine: Thefalse9.com

Il profilo del giocatore è super richiesto e oltre all’Inter, sulle sue tracce c’era anche il Manchester United. Per le sue movenze ricorda molto Jaap Stam, ex difensore di Lazio e Milan. Lindelof, roccioso e arcigno, è difficile da superare e assieme a Luisao forma una delle coppie di centrali più affiatate a livello internazionale.

L’Inter ha un disperato bisogno di un centrale difensivo per rimanere ancorata alle parte alta della classifica e Lindelof era delle soluzioni migliori per registrare un reparto che spesso scricchiola e che negli scontri diretti ha dimostrato di avere qualche pecca. Difensori buoni non ce ne sono tantissimi in circolazione e adesso che Lindelof è vicino al rinnovo, l’Inter dovrà guardarsi attorno. Ranocchia, dopo un paio di buone prestazioni all’Hull City, è tornato il giocatore mediocre visto all’Inter e nel caso in cui tornasse a Milano non può essere considerato un vero e proprio rinforzo.