Calciomercato Inter: offerta Benfica per Pinamonti, che può rientrare nell’affare Dzeko con Merola

Benfica e Roma su Pinamonti, ma l’Inter fa finta di non sentire: solo prestiti o operazioni con diritto di futura recompera. Attenzione al futuro di Merola. 

Andrea Pinamonti sempre più al centro delle trattative dell’Inter. Le prestazioni del classe ’99 in maglia Under 20 non sono passate inosservate, neanche in Portogallo, dove a bussare alla porta nerazzurra è stato il Benfica. Las Águias hanno offerto ben 15 milioni per il calciatore, ricevendo, però, un secco “no” dalla società di Corso Vittorio Emanuele per nulla intenzionata a ricreare uno Zaniolo bis. A voler ripescare, invece, un nuovo talento dal vivaio nerazzurro è proprio la stessa Roma, che in ogni modo starebbe provando ad inserire il ragazzo nella trattativa che porterebbe Edin Dzeko all’Inter.

I nerazzurri, però, continuano a far finta di non sentire. La politica impostata, ad oggi, è quella di voler cedere il ragazzo solamente in prestito o con diritto di futura recompera, come avvenuto, ad esempio, con Radu del Genoa. Un giovane che invece potrebbe lasciare l’Inter per la Roma è Merola, L’attaccante classe 2000 potrebbe infatti essere la chiave mancante per chiudere la trattativa Dzeko, che vede ancora una distanza di 5 milioni (13 offre l’Inter, 18 chiedono i giallorossi). I prossimi giorni, fondamentali anche per quanto riguarda la chiusura del discorso plusvalenze, potrebbero essere quelli decisivi. 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi