Calciomercato Inter: Manolas, Verratti, Ricardo Rodriguez e uno tra James, Bernardeschi, Berardi e Aguero per giugno

Sognare non costa nulla e, se si hanno le risorse di Suning, allora non è escluso che i sogni possano diventare realtà.

L’Inter sta preparando infatti un mercato estivo a dir poco sontuoso. Già a gennaio si è parlato della possibilità, ormai sempre più concreta, di strappare alla Roma l’ambitissimo Manolas, conteso anche dall’Arsenal: per lui si parla di un ingaggio da top player e la trattativa con i giallorossi, partendo dalla base di 42 milioni di euro, ha buone possibilità di andare in porto.

Sempre in difesa è molto ben avviato anche il discorso per il terzino del Wolfsburg Ricardo Rodriguez: il club tedesco è irremovibile sulla clausola rescissoria da 22 milioni dello svizzero, ma l’accordo tra il giocatore e i neroazzurri ci sarebbe già.

Molto più complicato il discorso per un altro obiettivo del mercato neroazzurro, obiettivo ambizioso a dir poco: Marco Verratti è una delle stelle del Paris Saint-Germain che non ha alcuna fretta di liberarsi di uno dei centrocampisti più talentuosi d’Europa, ma il giocatore non ha mai nascosto il desiderio di tornare prima o poi in Italia e l’Inter potrebbe essere una meta gradita. Molto dipenderà dal raggiungimento del terzo posto che vorrebbe dire possibilità di giocarsi l’accesso alla prossima Champions League.

Infine, per completare l’attacco che a giugno perderà con ogni probabilità Palacio in scadenza di contratto, sono stati fatti vari nomi: James Rodriguez (che al Real Madrid non riesce a trovare continuità) e Aguero (che al Manchester City sta bene ma che alla soglia dei trent’anni potrebbe aver voglia di provare l’avventura in un campionato diverso) sono obiettivi complicati sia per costo del cartellino che per ingaggio, mentre molto più fattibili sono le trattative per Berardi e Bernardeschi: giovani, talentuosi, italiani, hanno già dimostrato di avere tutte le carte in regola per provare il salto in una grande squadra e l’Inter li sta monitorando da tempo.