Calciomercato Inter: i sogni sono Hakimi e Gabriel Jesus

Se Lautaro dovesse passare al Barcellona, l’Inter avrebbe non una ma ben due idee su come utilizzare i soldi: un sostituto offensivo e un esterno di fascia. I sogni sono Gabriel Jesus e Hakimi.

Il mercato nerazzurro è già entrato nel vivo nonostante la cessione di Lautaro Martinez al Barcellona sia più che in dubbio. I contatti tra le due squadre si sono stoppati, con il Barcellona che sembra non voler stare alle rigide condizioni economiche dell’Inter.

La clausola del giocatore, però, è ancora attiva e lo sarà fino al 15 luglio. Il club spagnolo, quindi, ha ancora tutto il tempo per poter ragionare sull’affare.

L’Inter, dal canto suo, ha il dovere di non farsi trovare impreparata e su richiesta si Conte sonda due piste pronte a far sognare i tifosi interisti: Gabriel Jesus e Achraf Hakimi.

L’attaccante brasiliano, già vicino all’Inter qualche estate fa, non sarebbe affatto contrario ad un trasferimento in nerazzurro e il club di Suning sembrerebbe essere pronto a mettere sul piatto una ricca offerta di 70 milioni, tale da poter convincere anche il Manchester City.

L’altro calciatore chiesto da Conte è Hakimi, esterno destro che tornerà al Real Madrid a fine stagione dopo il prestito al Borussia Dortmund. I blancos, per il marocchino chiedono non meno di 50 milioni e l’Inter sembrerebbe più che intenzionata a soddisfare la richieste delle merengues.

La cessione di Lautaro Martinez per quanto importante dal punto di vista economico, non sarà però decisiva per la restante parte del calciomercato nerazzurro, destinato a far faville anche senza l’addio dell’argentino.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi