Ufficiale: l’Inter acquista Gosens dall’Atalanta

L’Inter ha concluso l’affare per Robin Gosens. I nerazzurri hanno trovato l’intesa con l’Atalanta che sembra d’accordo sull’obbligo di riscatto. I dettagli della trattativa.

AGGIORNAMENTO DEL 27/01Robin Gosens è un giocatore dell’Inter. L’ex terzino dell’Atalanta ha già firmato con la società nerazzurra ed è arrivato a Milano dove ha svolto le visite mediche. Nelle casse della Dea andranno circa 25 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 18 mesi. Il giocatore sarà disponibile solo a febbraio per via di un infortunio rimediato nella gara di Champions League tra i bergamaschi e lo Young Boys.

Nell’ultima settimana prima della chiusura del calciomercato invernale, non stanno mancando i colpi di scena. Oltre alla trattativa che potrebbe portare Dušan Vlahović dalla Fiorentina alla Juventus, c’è anche quella che potrebbe condurre Robin Gosens dal nerazzurro dell’Atalanta a quello dell’Inter. Il club di Appiano Gentile ha sempre mostrato grade apprezzamento verso il laterale tedesco e sembra essere ad un passo dalla chiusura per un suo trasferimento.

Ieri c’è stato un incontro in cui erano presenti il presidente Zhang, Beppe Marotta e con Simone Inzaghi che era collegato in videochiamata in quanto positivo al Covid. La trattativa per Gosens è entrata nel vivo e le due parti sono d’accordo sul fatto che il terzino arriverà a Milano con la formula dell’obbligo di riscatto con una cifra ancora da fissare.

Inter, per Gosens un quadriennale

Per Gosens, Zhang ha voluto intervenire immediatamente. Sul piatto sono stati messi circa 22 milioni di euro più eventuali bonus per l’ex Heracles, l’Atalanta starebbe valutando. L’accordo sarà quadriennale e prevede un ingaggio che si aggira attorno ai 2,5 milioni di euro. Gosens, che attualmente è ai box, potrebbe presto raggiungere molto presto il capoluogo lombardo.

Con la cessione di Sensi che sembra essere già destinato alla Sampdoria, l’Inter pensa al laterale dell’Atalanta che in questa stagione ha totalizzato solo sei presenze, a causa di un lungo infortunio. Lo scorso anno, però, il terzino della Nazionale tedesca ha fatto molto bene con la squadra allenata da Gian Piero Gasperini, diventando uno dei suoi uomini di maggior successo.

L’Inter, però, non si ferma e pensa anche all’attacco. Nel mirino un altro giocatore della Serie A, Felipe Caicedo del Genoa, che piace molto alla società nerazzurra. Così come per Gosens, anche per l’ecuadoriano, il Biscione spera di poter strappare un prestito alla società rossoblù.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione