Calciomercato Inter, futuro Eriksen: spuntano anche Atletico Madrid e Valencia

Il centrocampista danese è destinato a lasciare la Milano neroazzurra nell’ormai prossima finestra di mercato invernale, chiudendo così un anno decisamente sottotono per lui (era infatti arrivato proprio nel gennaio scorso alla corte di Conte).

Le pretendenti non mancano di certo ed ogni giorno si presentano delle nuove squadre interessate all’ex Tottenham.

Eriksen
Il danese in maglia nerazzurra

Il giocatore ha sempre dichiarato di voler tornare in una squadra di Premier League, campionato al quale si sente maggiormente legato ma le proposte provenienti dai quei lidi sono decisamente inconsistenti, solo l’Arsenal ha provato con poca convinzione a mettere giù una bozza di trattativa, subito scartata dalla dirigenza nerazzurra.

La pista più probabile e fattibile sarebbe quella che porterebbe il danese in terra francese, nello specifico al PSG, squadra che attende a breve l’ufficialità del suo nuovo allenatore Mauricio Pochettino. Il tecnico argentino conosce bene Eriksen, avendolo avuto al Tottenham e potrebbe decidere di puntare su di lui anche per questa nuova avventura parigina. Mancando però l’ufficialità dell’ingaggio del tecnico, almeno per ora, questa ipotesi è lasciata in archivio, in attesa di futuri sviluppi.

Cambiamo nazione, campionato ed andiamo nella Liga spagnola. Anche qui ci sono delle nuove pretendenti o vecchi “ritorni di fiamma”, volendo dir così. Ultimamente i due nomi nuovi sono quelli dei due maggiori club di Madrid, il Real e l’Atletico. Tuttavia, nessuna delle due squadre sembra poter affrontare e portare a termine il colpo di mercato, trattandosi di un grosso investimento, economicamente non indifferente.

Tra l’altro i “blancos” avevano risposto picche ad un possibile arrivo di Eriksen già nella scorsa sessione invernale, subito prima dell’inserimento decisivo dell’Inter. Anche l’Atletico, per questioni tattiche, non sembrerebbe intenzionato, al momento, ad ipotizzare una trattativa, rimanendo alla finestra.

L’ultima squadra ad essersi messa sulle tracce di Eriksen è il Valencia, rimanendo quindi in terra spagnola.

La situazione qui è però più spinosa. Il Valencia ultimamente non naviga nell’oro e lo stipendio attuale del danese (7,5 milioni di euro a stagione) sarebbe insostenibile per le casse del club. Qui si parla con insistenza di un possibile prestito, unico modo del Valencia per arrivare ad Eriksen, con la condizione che l’Inter paghi parte dello stipendio.

Nei prossimi giorni si potrà vedere come questo divorzio in casa nerazzurra possa prendere effettivamente forma. Al momento tutte queste squadre (chi più chi meno) non sono altro che, come detto, delle mere pretendenti. Sarà interessante vedere come si evolverà la situazione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus