Calciomercato Inter: Duncan il sostituto di Eriksen e Nainggolan?

La dirigenza interista è da tempo a lavoro per sostituire due possibili partenti a centrocampo. Oltre gli altri esuberi, nello specifico si tratta di Eriksen e Nainggolan.

Il danese è ormai fuori da ogni possibile piano tecnico del mister Conte, con il suo addio definitivo già a partire da gennaio. Lo stesso si può dire del ninja belga, tornato nerazzurro in estate dopo il suo anno a Cagliari, club al quale è fortemente legato.

Per quanto riguarda Eriksen, si sondano tutte le possibili piste ed occasioni di mercato, magari utilizzandolo come pedina di scambio per poter arrivare ad un profilo di calciatore più funzionale al gioco del tecnico salentino.

Per Nainggolan la situazione è, se possibile, più spinosa. Il giocatore ha da sempre manifestato la voglia di tornare in terra sarda ma le due dirigenze non sono mai arrivate a stilare un definitivo accordo, in quanto l’ingaggio del belga è piuttosto sostanzioso ed il Cagliari dovrebbe fare i salti mortali per averlo. Oltre il Cagliari è difficile notare squadre seriamente interessate al ninja, anche perché la carta d’identità incomincia ad avere un certo peso e la cosa che più è mancata in questi anni al belga è la giusta continuità.   

Che la sessione di mercato invernale sia davvero quella buona per poter vedere Nainggolan in Sardegna?

Fatto questo breve focus sulla situazione dei due esuberi nerazzurri, concentriamoci ora per vedere le possibili alternative sul mercato.

Da un po’ di giorni a questa parte la dirigenza interista pare aver messo gli occhi su un “vecchio” talentino del settore giovanile del passato, Alfred Duncan, centrocampista ventisettenne attualmente alla Fiorentina.

Il ghanese in maglia viola, durante un allenamento – fonte: profilo Twitter Fiorentina

Il ghanese è ai margini del progetto viola, soprattutto dopo l’arrivo del tecnico Prandelli sulla panchina gigliata. Il giocatore ha raccolto fino ad ora la miseria di due presenze in campionato, senza poter mai essere davvero incisivo.

Dopo diversi prestiti iniziali, prima la Sampdoria, poi maggiormente il Sassuolo hanno puntato su di lui. Duncan si è sempre fatto trovare pronto ad ogni occasione, guadagnandosi anche non poche presenze con la propria nazionale. Questa alla porta sarebbe per lui la grande occasione per provare a fare un definitivo salto di qualità.

Si potrebbe pensare ad un possibile scambio con Nainggolan ma, come detto, il belga ha occhi solo per il Cagliari e pare intenzionato a non ascoltare altre proposte. La dirigenza interista però continua a mantenere in caldo questa possibile pista, appoggiata anche dalla presidenza cinese.

Dal punto di vista tecnico, qualora Duncan dovesse arrivare (anzi, ritornare) all’Inter, la sua collocazione sarebbe naturalmente a centrocampo ma in qualità di sostituto di Gagliardini. Ad oggi è utopico immaginare il ghanese come titolare in un centrocampo, come quello nerazzurro, così affollato e qualitativo.

L’arrivo del ghanese non è da scartare, in quanto il giocatore piace molto agli agenti di mercato interisti ed il suo approdo farebbe risparmiare anche molti milioni di ingaggio, aspetto da non sottovalutare.

Staremo a vedere se nei prossimi giorni la trattativa continuerà a prendere corpo e sostanza oppure se si spegnerà come una flebile candela.   

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus