Calciomercato Inter, decisione presa: Dimarco al posto di Young

Calciomercato Inter: Ashley Young lascerà Milano alla fine della stagione. Al suo posto dovrebbe rientrare Dimarco, attualmente in prestito al Verona.

LInter di Antonio Conte è saldamente al comando della Serie A con 9 punti di vantaggio sul Milan e 10 sulla Juventus. Salvo suicidi clamorosi, i nerazzurri dovrebbero riuscire a portare a casa il 19° scudetto della storia; uno scudetto che manca dalle parti di Appiano Gentile dal lontano 2010, anno del fantastico Triplete. La Benamata sarà impegnata sabato sera nell’importante match contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi che, uscito sconfitto per 3-2 dal recupero della 24° giornata di campionato contro il Torino, vuole rilanciarsi in classifica per continuare a sperare nella qualificazione alla prossima Europa League.

Calciomercato Inter: via Young, arriva Dimarco.
Calciomercato Inter: via Young, arriva Dimarco.

La notizia della positività al Coronavirus di Handanovic e D’Ambrosio ha un po’ destabilizzato l’ambiente meneghino che ora spera di non dover rinunciare a nessun altro elemento in vista del match di sabato sera contro gli emiliani. Il traguardo è vicino e Antonio Conte vuole poter contare sull’intera rosa a sua disposizione, anche su quegli elementi non centrali, come Ashley Young che, stando a quanto emerso in rete nelle ultime ore, sarebbe pronto a lasciare Milano alla fine della stagione. L’inglese, arrivato in Italia nel gennaio 2020 dal Manchester United, vorrebbe infatti tornare in terra d’Albione per concludere la sua carriera al Watford, club che lo lanciò nel lontano 2003.

La partenza del classe ’85 sarebbe ovviamente coperta dal ritorno ad Appiano Gentile di Federico Dimarco che, attualmente in prestito al Verona di Ivan Juric, sarebbe pronto a tornare a Milano per giocarsi finalmente le sue chance nella squadra che lo ha cresciuto da quando aveva 7 anni fino al 2016, anno in cui venne girato in prestito all’Ascoli, in Serie B.

L’affare Dimarco prevede un diritto di riscatto a favore degli scaligeri fissato a 6,5 milioni di euro, ma visti gli ottimi rapporti che intercorrono tra Inter e Verona e la necessità dei milanesi di riportare il classe ’97 in Lombardia, è molto probabile che alla fine Juric rinunci al suo attuale numero 3 e si accontenti del prestito di un altro giovane nerazzurro.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi