Calciomercato Inter: Chelsea su Casadei, Lazaro al Torino. Marsiglia-Sanchez?

Calciomercato Inter, si lavora alla cessione di alcuni esuberi: vicina la chiusura di Lazaro con il Torino, mentre Alexis Sanchez è finito nelle mire del Marsiglia. Ombre londinesi sul giovane Casadei, con il Chelsea che ha presentato un’offerta, rifiutata dai nerazzurri.

Si muove qualcosa sul fronte uscite nel calciomercato dell’Inter: la società nerazzurra ha bisogno di registrare un attivo di 60 milioni entro il 30 giugno 2023. Ciò significa che le prossime due sessioni di mercato saranno fondamentali per piazzare alcuni esuberi che ancora gravano sul bilancio nerazzurro.

Il primo a poter lasciare la Pinetina è Valentino Lazaro: l’esterno mancino, arrivato nell’estate 2019 dall’Hertha Berlino, non ha mai trovato il giusto feeling con l’ambiente nerazzurro, club con il quale ha racimolato la miseria di undici presenze il primo anno, per poi essere inserito in una lunga serie di prestiti, prima al Newcastle, poi al Gladbach e al Benfica.

Un lungo tour che non ha prodotto gli effetti sperati, visto che l’austriaco ha faticato ad esprimersi su buoni livelli durante le ultime tre stagioni.

Valentino Lazaro con la maglia dell’Inter. Dall’account Instagram dell’atleta (@LazaroValentino)

Si è fatto avanti il Torino, il cui immobilismo sul fronte mercato ha preoccupato, e non poco, Ivan Juric. Scene di tensione si sono registrate, nel ritiro granata in Austria, tra l’allenatore e il DS Vagnati, che prova a correre ai ripari consegnando al mister il quarto rinforzo di questa campagna acquisti, sin qui avara di soddisfazioni.

Lazaro arriverebbe con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a sei milioni, andando a rinforzare una batteria di esterni già comprensiva di Singo, Vojvoda e Ola Aina.

Cessione in vista anche per Alexis Sanchez: il cileno, classe 1988, è un obiettivo di mercato dell’Olympique Marsiglia. L’Inter, per fare spazio in attacco e liberarsi di un ingaggio oneroso, da oltre sette milioni, è pronta a pagargli una buonuscita da cinque, risparmiando però su un ingaggio lordo da 9,2 milioni.

Calciomercato Inter: rifiutata offerta Chelsea per Casadei

Se per Lazaro e Sanchez si va verso una cessione sicura, chi l’Inter vuole blindare è il gioiellino della Primavera Cesare Casadei. Sul classe 2003, centrocampista di sicuro avvenire della formazione di Chivu, si sono posati gli occhi del Chelsea.

Da Londra hanno formalizzato una prima offerta da 7-8 milioni, alla quale l’Inter ha fatto muro, considerandola troppo bassa visto il potenziale del giocatore. Marotta non chiude all’ipotesi cessione, ma l’offerta dovrà essere sensibilmente incrementata, e toccare almeno i 20 milioni. In più, l’AD nerazzurro punta ad ottenere il diritto di recompra su quello che viene considerato il prodotto più promettente della “cantera” nerazzurra. Il Chelsea è avvisato: strappare Casadei all’Inter non sarà semplice.