Calciomercato: colpi Andreolli e Piazon per il Chievo, che cede Obi e Cacciatore

I clivenzi hanno definito diverse operazioni in entrata e in uscita, per cercare di centrare una difficile salvezza nella massima serie, che li vede fanalino di coda.

In questo ultimo giorno della sessione invernale di calciomercato, il Chievo del presidente Campedelli ha concluso diverse operazioni sia in entrata che in uscita, con l’unico obiettivo di raggiungere una difficile salvezza. I clivenzi da come si stanno muovendo sul mercato, sembra che siano molto determinati a voler difendere la permanenza nella massima serie nonostante l’ultimo posto in classifica.

Il grande colpo del club veronese, porta il nome di Lucas Piazon, arrivato in prestito dal Chelsea, giocatore ventiquattrenne di qualità,  motivato per questa sua nuova avventura italiana, dove è chiamato a dare il suo importante contributo per cercare di compiere un’ardua impresa.  Oltre al centrocampista brasiliano, c’è il ritorno in gialloblu del difensore Marco Andreolli, il quale è rientrato nella trattativa che ha portato Fabrizio Cacciatore al Cagliari dell’ex Maran.

Un altro che ha già salutato il Chievo, è il centrocampista nigeriano, Obi, ceduto in prestito ai turchi dell’Alanyaspor. La società gialloblu da qui alla chiusura potrebbe mettere a segno altri colpi in entrata, pur di rafforzare una rosa che possa giocarsi fino alla fine la possibilità di salvarsi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€