Cagliari-Milan 0-2, voti, pagelle e analisi: Leao e Ibra stendono il Cagliari, bene Castillejo al posto di Suso

Il Milan grazie alle reti di Leao (Nel primo minuto del secondo tempo) e Ibrahimovic su assist di Theo Hernandez espugna la ” Sardegna Arena” e si rilancia in zona Europa League a -4 dal Cagliari attualmente al 6° posto alla 4° sconfitta consecutiva

Top 3 Milan

Ibrahimovic 8 Il ritorno di Zlatan è ottimo. Subito si prende il Milan sulle spalle, non è solo il centro di riferimento del gioco, in area si fa sentire e oltre al gol sfiora anche la doppietta (Nel primo tempo Olsen compie un grande miracolo sul suo colpo di testa, mentre nel secondo tempo è di un passo in fuorigioco ). Oggi un leone, deve continuare così.

Leao 7 Indubbiamente ha delle qualità, però sembra ancora un calciatore molto acerbo. In alcune giocate ricorda Niang, infatti ha in comune con l’ex attaccante di Milan, Torino e Genoa la progressione palla al piede. Giocare vicino a Ibra può fargli solo bene.

Kessie 7 Dopo qualche partita negativa finalmente anche lui torna su livelli accettabili. In attacco sbaglia molto ma a centrocampo fisicamente è un armadio, difficile spostarlo e in alcuni frangenti abbastanza complicati non butta mai il pallone. Anche lui deve continuare su questa strada.

Flop Milan

Bonaventura 5 Oggi è l’unico sotto la sufficienza, entra in campo e commette 2 ingenuità che in altre partite sarebbero potute costare care. Dopo buone partite durante il mese di Novembre sembra calato fisicamente, anche lui reduce da un brutto infortunio deve recuperare al più presto la condizione.

Top 3 Cagliari

Nainggolan 6,5 Decisamente il migliore della compagine di Maran. Sempre preciso e puntuale nello smistare palloni. Il Cagliari con lui ha trovato veramente un grandissimo calciatore, capace di distinguersi nelle brutte giornate come questa per la sua squadra.

Nández 6,5 Insieme a Nainggolan è la fonte di gioco del Cagliari in questa partita. Anche lui a centrocampo nonostante la vittoria del Milan sia meritata si fa sentire. Anche lui giocatore fondamentale per il Cagliari di Maran.

Rog 6 Straripante dal punto di vista fisico, è difficile per gli avversari saltarli in dribbling. Anche lui nonostante la sconfitta di oggi dimostra di essere un elemento importante per la sua squadra.

Flop Cagliari

Simeone 5 Non una grandissima partita per lui, ha provato anche con una rovesciata ad impensierire Donnarumma, ma la sua conclusione è uscita fuori di molto. Poi a causa di un infortunio è costretto ad abbandonare il campo. Giornata sfortunata per l’ex Genoa e Fiorentina.

Joao Pedro 4,5 Decisamente il peggiore in campo del Cagliari, non è mai un pericolo per il Milan e viene chiuso ottimamente da tutta la retroguardia rossonera.

Il Milan senza dubbio deve cercare di fare un girone di ritorno migliore a quello di andata per aspirare ad un posto per l’Europa League e molto dipenderà dal mercato. Lo scambio CaldaraKjaer per ora non convince mentre non bisognerebbe cedere i Piatek, Paquetà e Suso, a meno che non vengano rimpiazzati con giocatori degni di giocare nel 442 che deve essere la base di partenza di questo Milan.

Per il Cagliari invece nonostante le 4 sconfitte di fila si chiude un girone d’andata ben fatto dalla squadra di Maran. Nel girone di ritorno si saprà se il Cagliari si confermerà sorpresa del campionato o meno.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo