Bulgaria-Italia, le ultime: Conte prova a sfatare il tabù-Sofia

Antonio Conte prova a sfatare il tabù-Sofia: in terra bulgara, infatti, la Nazionale italiana non è mai riuscita a fare bottino pieno.

Come scrive vivoazzurro.it sono diciassette i precedenti tra Italia e Bulgaria, prossime avversarie a Sofia il 28 marzo in vista della gara di qualificazione a Euro 2016. Gli Azzurri sono nettamente in vantaggio con nove vittorie, l’ultima delle quali ottenuta il 6 settembre 2013 a Palermo in un match valido per le qualificazioni ai mondiali brasiliani del 2014. La formazione di allora era guidata da Cesare Prandelli.

Sono invece sette le vittorie ottenute nel nostro paese, la più eclatante risale al primo scontro diretto tra le due nazionali, conclusosi con un perentorio 6-1 in favore degli Azzurri, amichevole andata in scena il 14 giugno 1966 a Bologna, ma erano altri tempi.

Sono due i successi conquistati in campo neutro, il primo in occasione dei mondiali statunitensi del 1994, mentre la seconda a Guimaraes, in occasione dei campionati europei del 2004 in Portogallo.

La Bulgaria, rimane un tabù per l’Italia, mai vittoriosa nei cinque precedenti, caratterizzati da tre pareggi e da due sconfitte. La speranza di accaparrarsi i tre punti, però, da parte nostra è alta in quanto negli ultimi sei incroci tra le due formazioni l’Italia vanta ben quattro vittorie, a fronte di due soli pareggi.

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Frequenta il terzo anno della facoltà di Scienze della Formazione presso l'Università Cattolica di Piacenza. Tifoso della Juventus, è anche e soprattutto appassionato di calcio giovanile e serie minori.
Tutti i post di Francesco Bergamaschi