Borussia Dortmund: rimane solo Van Bronckhorst per il dopo Tuchel

Il tecnico olandese, reduce dal titolo conquistato in Eredivisie alla guida del Feyenoord, rappresenta al momento l’unica soluzione possibile per rimpiazzare Tuchel sulla panchina del club tedesco.

Il Borussia Dortmund dopo aver esonerato in questi giorni il tecnico Thomas Tuchel, è alla ricerca di un sostituto per la prossima stagione. I nomi accostati alla panchina dei tedeschi sono stati diversi, ma tra rifiuti e pour parler non si è ancora arrivati ad una soluzione concreta. Nelle ultime ore il club giallonero ha dovuto incassare anche il no del tecnico svizzero del Nizza, Lucien Favre, il quale ha preferito rimanere alla guida dei francesi.

A questo punto l’unico papabile per il post Tuchel, sembra essere l’olandese, Giovanni van Bronckhorst, reduce dalla conquista della Eredivisie con il Feyenoord. L’olandese vanta anche un trascorso importante da giocatore, avendo indossato le maglie di Feyenoord, Rangers, Arsenal e Barcellona, non sembra però tradire nemmeno la sua carriera d’allenatore, vissuta quasi interamente nella società di Rotterdam.

 La vittoria nel massimo campionato olandese ha rilanciato le quotazioni e l’interesse di van Bronckhorst da parte di altri club europei,  su tutti il Borussia Dortmund che pensa a lui come nuovo allenatore. Salvo imprevisti dovrebbe essere il tecnico campione d’Olanda il favorito alla guida dei gialloneri, vedremo nei prossimi giorni quali saranno i nuovi sviluppi che conducono a questa pista.