Benevento, Spal e Frosinone, il “terzetto terribile” alle spalle della capolista Verona

Il momento del Verona è con ogni probabilità il più cupo da quando è iniziato il campionato di Serie B. Tutto è partito con il pesante 0-4 patito in casa per mano del Novara lo scorso 13 novembre. Oggi, un mese esatto più tardi, Pazzini e compagni sembrano aver smarrito quelle certezze da incontrastabile capolista che dilagavano in tutte le partite precedenti. E la classifica, com’è ovvio, ne ha risentito eccome.

pronostici-serie-b-stasera1-2

Alle spalle degli uomini di Pecchia, infatti, c’è ora un un “terzetto terribile”, composto da Benevento, Spal e Frosinone. Tutte e tre a quota 34, vale a dire a sole due lunghezze dagli scaligeri. Storie ben diverse tra loro: se sanniti e ferraresi sono neopromossi, i ciociari l’anno scorso si trovavano nella massima categoria. Il passato, però, è ormai alle spalle e l’obiettivo è arrivare più in alto possibile.

Come se non bastasse, la prossima giornata sulla carta è favorevole alle inseguitrici: Benevento-Ascoli, Pro Vercelli-Spal e Trapani-Frosinone, almeno in teoria, sono gare ben più agevoli di Verona-Entella, con i liguri in piena corsa per un posto in zona playoff. La sfida promozione è soltanto all’inizio.