Barcellona, caso Vidal: commissione AFE-Liga nega risarcimento

Il centrocampista cileno aveva fatto ricorso presso la commissione per ottenere 2,4 milioni di euro per premi che il Barcellona non gli avebbe pagato.

 

Nulla di fatto per Arturo Vidal. La commissione mista AFE-Liga, infatti, ha rigettato il suo ricorso per vedersi riconosciuti dei premi monetari che, stando al calciatore, il Barcellona gli dovrebbe per una cifra di 2,4 milioni di euro.

Il mediano dei blaugrana, qualche giorno fa, ha opposto ricorso perchè, a suo dire, il club del presidente Bartomeu, gli avrebbe dovuto corrispondere una somma di denaro a titolo di premi, come previsto dal contratto, stando almeno secondo il giocatore.

 

 

Arturo Vidal
Arturo Vidal – Fonte: Tuttosport

                                                                         

 

E’ stato forte il sospetto, secondo i più, che la battaglia legale innescata da Vidal sia solo un pretesto per mettere pressione al Barcellona nel lasciarlo libero di accasarsi altrove.

Non è un mistero, infatti, l’interesse dell’Inter e la voglia di Antonio Conte di avere il giocatore a disposizione già a gennaio, vista la pluralità di infortuni che ha colpito la squadra nella prima metà della stagione, in particolar modo quelli di Stefano Sensi e Nicolò Barella.