Champions League, ottavi: ufficiale Atletico Madrid-Chelsea in campo neutro a Bucarest

Atletico Madrid Chelsea Bucarest. Adesso è ufficiale, il match degli ottavi di finale di Champions League si giocherà nella capitale rumena. Era stato proposto anche lo stadio Luigi Ferraris di Genova come campo neutro ma alla fine si è scelto di giocare a Bucarest, proprio come aveva chiesto Diego Simeone.

Continuano ad essere frammentate le partite di Champions League. A causa della nuova variante del Covid, Spagna e Germania hanno chiuso le porte per i voli provenienti dall’Inghilterra fino al 2 marzo. Visto che sarebbe impensabile un nuovo slittamento, per via del calendario corto, la UEFA ha pensato all’idea dei campi neutri.

Alla fine questa sorte è toccata anche ad Atlético Madrid-Chelsea gara che si sarebbe dovuta svolgere il 23 febbraio al Wanda Metropolitano. Così non sarà visto che la gara non sarà svolto nello stadio dei Colchoneros. Tra le diversi ipotesi era spuntata anche l’idea di far giocare il match al Luigi Ferraris di Genova ma Diego Simeone, tecnico dell’Atlético, aveva storto il naso.

Atletico Madrid Chelsea Bucarest

Atletico Madrid Chelsea Bucarest, si gioca all’Arena National

Alla fine si è deciso che il match si giocherà a Bucarest, all’Arena National. Uno stadio che Simeone conosce bene visto che ci ha vinto anche una Europa League proprio con l’Atlético. Giorno e data rimangono invariate, cambia solo il luogo. Questa è la terza partita che viene rimandata in un nuovo stadio dopo quella tra Lipsia e Liverpool e Borussia Mönchengladbach e Manchester City che si giocheranno a Budapest.

La Uefa ringrazia le due squadre, e la Federcalcio rumena, in un comunicato ufficiale:

La Uefa desidera esprimere la sua gratitudine all’Atletico Madrid e al Chelsea per il sostegno e la stretta collaborazione, nonché’ alla Federcalcio rumena per l’assistenza e per aver accettato di organizzare la partita

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione