Andata Ottavi Champions League Canali TV: orari e formazioni 15-16-22-23/2/2022

Ottavi di Champions League dove guardarli in diretta TV e streaming. I match si giocheranno nelle giornate del 15-16-22-23 febbraio alle ore 21. Gli incontri saranno visibili su Sky, con la possibilità anche della copertura in chiaro su Canale 5. Inter-Liverpool ed Atletico Madrid-Manchester United saranno in esclusiva su Prime Video.

Ritorna la Champions League e riparte dagli ottavi di finale con le gare di andata. Solamente due sono le italiane impegnate in questa fase ossia Juventus ed Inter. Dopo il sorteggio ripetuto che ha destato non poche polemiche, la Juventus affronterà il Villareal, vincitore della scorsa Europa League, mentre l’Inter dovrà vedersela contro il Liverpool.

Non mancano, però, altri big match molto interessanti come Atlético Madrid-Manchester United ma soprattutto l’incontro che aprirà questi ottavi di finali ossia PSG-Real Madrid. Ecco tutto il calendario dei match si giocheranno nelle prossime due settimane:

Martedì 15 febbraio

PSG-Real Madrid ore 21.00

Sporting Lisbona-Manchester City ore 21.00

Mercoledì 16 febbraio

Salisburgo-Bayern Monaco ore 21.00

Inter-Liverpool ore 21.00

Martedì 22 febbraio

Chelsea-Lille ore 21.00

Villarreal-Juventus ore 21.00

Mercoledì 23 febbraio

Atletico Madrid-Manchester United ore 21.00

Benfica-Ajax 21.00

Champions League

Dove seguire in diretta TV e streaming gli ottavi di Champions League

I diritti della Champions League in Italia sono divisi tra diversi emittenti. I match saranno visibili su Sky mentre Inter-Liverpool Atletico Madrid-Manchester United sono un’esclusiva della piattaforma Prime Video. Altri incontri, invece, verranno trasmessi anche in chiaro su Canale 5.

Dove vedere PSG-Real Madrid in diretta TV e streaming

  • Partita: PSG-Real Madrid
  • Data: 15 febbraio
  • Orario: 21:00
  • Canale TV: Sky Sport Uno (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (252 del satellite), Canale 5
  • Streaming: Sky Go, Mediaset Play

PSG-Real Madrid, le probabili formazioni

Il PSG scende in campo con un 4-3-3. Mauricio Pochettino si affida a Navas tra i pali e la difesa con Marquinhos e Kimpembé come centrali e sulle fasce Hakimi e Nuno Mendes. Per il centrocampo Verratti, IB Gueye e Wijnaldum. In attacco tre pilastri insostituibili quali Messi, Mbappé e Neymar

Carlo Ancelotti risponde con lo stesso modulo. Courtois a porta e Carvajal, Militão, Alaba e Marcelo formeranno il pacchetto difensivo. Per la mediana Modric agirà al fianco di Casemiro e Kroos. In attacco Asensio, Benzema affianco a Vinicius.

Psg (4-3-3): K.Navas; Hakimi, Marquinhos, Kimpembé, Nuno Mendes; Verratti, IB Gueye, Wijnaldum; Messi, Mbappé, Neymar.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militão, Alaba, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Vinicius.

Dove vedere Sporting Lisbona-Manchester City in diretta tv e streaming

  • Partita: Sporting Lisbona-Manchester City
  • Data: 15 febbraio
  • Orario: 21:00
  • Canale TV: Sky Sport Uno (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (252 del satellite)
  • Streaming: Sky Go

Sporting-Manchester City, le probabili formazioni

Lo Sporting Lisbona sceglie il 3-4-3. Adan tra i pali e la difesa Inacio, Coates, Feddal. A centrocampo Porro, Palhinha, Matheus e Reis. In attacco Sarabia, Paulinho affianco a Goncalves.

Pep Guardiola si affida al 4-3-3. Ederson a porta mentre i centrali saranno Dias e Laporte con Stones e Cancelo come terzini. A centrocampo titolari inamovibili de Bruyne, Rodri con Silva. In attacco Mahrez, Foden e Sterling.

Sporting (3-4-3): Adan; Inacio, Coates, Feddal; Porro, Palhinha, Matheus, Reis; Sarabia, Paulinho, Goncalves

Manchester City (4-3-3): Ederson; Stones, Dias, Laporte, Cancelo; de Bruyne, Rodri, Silva; Mahrez, Foden, Sterling

Dove vedere Inter-Liverpool in diretta tv e streaming

  • Partita: Inter-Liverpool
  • Data: 16 febbraio
  • Orario: 21:00
  • Canale TV:
  • Streaming: Amazon Prime Video

Inter-Liverpool, probabili formazioni

Solito 3-5-2 per l’Inter. Handanovic a porta e davanti a lui la difesa schierata con Skriniar, de Vrij, Bastoni. Barella potrebbe non recuperare ed è per questo che a formare il centrocampo sarà la coppia Dumfries, Vidal e Brozovic con Çalhanoglu e Perisic. In attacco il duo Lautaro-Dzeko.

Jurgen Klopp verrà a San Siro con il 4-3-3. Alisson tra i pali e la difesa con Alexander-Arnold, Matip, van Dijk e Robertson. Centrocampo con Fabinho, J.Henderson e N.Keïta. Nel reparto offensivo Salah, ritornato sconfitto dalla finale della Coppa d’Africa, Diogo Jota e Mané.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Vidal, Brozovic, Çalhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Fabinho, J.Henderson, N.Keïta; Salah, Diogo Jota, Mané. 

Dove vedere Salisburgo-Bayern Monaco in diretta tv e streaming

  • Partita: Salisburgo-Bayern Monaco
  • Data: 16 febbraio
  • Orario: 21:00
  • Canale TV: Sky Sport Uno (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (252 del satellite)
  • Streaming: Sky Go

Salisburgo-Bayern Monaco, le probabili formazioni

Salisburgo con un 4-4-2. Kohn a porta e la difesa con Kristensen, Onguéné, Solet ed Ulmer. Per il centrocampo i due centrali M.Camara e Seiwald e come laterali Aaronson e Sucic. Solamente due attaccanti per la formazione di Matthias Jaissle e saranno Okafor ed Adeyemi.

Il Bayern Monaco risponde con un 3-4-2-1. Neuer tra i pali e la difesa con Pavard, Süle e Lucas Hernández. Il centrocampo bavarese prevede Gnabry e Kimmich con Tolisso e Coman. Sulla trequarti T.Müller e Sané dietro la punta Lewandowski.

Salisburgo (4-4-2): Kohn; Kristensen, Onguéné, Solet, Ulmer; Sucic, M.Camara, Seiwald, Aaronson; Okafor, Adeyemi.

Bayern Monaco (3-4-2-1): Neuer; Pavard, Süle, Lucas Hernández; Gnabry, Kimmich, Tolisso, Coman; T.Müller, Sané; Lewandowski.

Dove vedere Chelsea-Lille in diretta tv e streaming

  • Partita: Chelsea-Lille
  • Data: 22 febbraio
  • Orario: 21:00
  • Canale TV: Sky Sport Uno (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (252 del satellite)
  • Streaming: Sky Go

Chelsea-Lille, le probabili formazioni

3-4-3 per il Chelsea. Kepa come portiere e la difesa con Christensen, Thiago Silva e Rudiger. Per la mediana spazio a Azpilicueta, Kovacic, Jorginho ed Alonso. In avanti non potevano mancare Ziyech assieme a Havertz e Lukaku.

Il Lille campione di Francia scenderà con un 4-4-2. Grbic a porta e la difesa con Celik, Fonte, Botman e Gudmudsson. Weah, André, Onana assieme a Bamba formeranno il pacchetto del centrocampo. Per l’attacco David giocherà al fianco di Ben Arfa.

Chelsea (3-4-3): Kepa; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Kovacic, Jorginho, Alonso; Ziyech, Lukaku, Havertz.

Lille (4-4-2): Grbic; Celik, Fonte, Botman, Gudmudsson; Weah, André, Onana, Bamba; David, Ben Arfa.

Dove vedere Villareal-Juventus in diretta tv e streaming

  • Partita: Villareal-Juventus
  • Data: 22 febbraio
  • Orario: 21:00
  • Canale TV: Sky Sport Uno (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (252 del satellite), Canale 5
  • Streaming: Sky Go, Mediaset Play

Villareal-Juventus, le probabili formazioni

Il Villareal si presenterà in casa con un 4-4-2. Rulli a porta e nel reparto difensivo dovrebbero esserci dal primo minuto Foyth, Albiol, Torres assieme a Estupinan. Per il centrocampo Gomez e Capoue faranno coppia al fianco di Parejo e Trigueros. Per l’attacco Dia e Moreno.

La Juventus risponde con un 4-3-3. Szczesny a porta e la difesa con Danilo, Bonucci, De Ligt ed Alex Sandro. Per il reparto di centrocampo esordio per Zakaria in bianconero assieme a Locatelli e Rabiot. In attacco tutta la qualità di Dybala, Vlahovic e Morata.

Villarreal, (4-4-2): Rulli; Foyth, Albiol, Torres, Estupinan; Gomez, Capoue, Parejo, Trigueros; Dia, Moreno.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Zakaria, Locatelli, Rabiot; Dybala, Vlahovic, Morata. 

Dove vedere Atletico Madrid-Manchester United in diretta tv e streaming

  • Partita: Atletico Madrid-Manchester United
  • Data: 23 febbraio
  • Orario: 21:00
  • Canale TV:
  • Streaming: Amazon Prime Video

Atletico Madrid-Manchester United, le probabili formazioni

L’Atletico Madrid del Cholo Simeone giocherà con un 4-4-2. Oblak tra i pali e la difesa a quattro con Vrsalijko, Savic, Gimenez ed Hermoso. Per il reparto di centrocampo Carrasco, De Paul, Koke e Lemar. Per l’attacco Joao Felix e Suarez.

Il Manchester United scende con un 4-2-3-1. De Gea tra i pali e la difesa con Dalot, Maguire, Varane e Shaw. In mediana Pogba, McTominay. Sulla trequarti Sancho, Bruno Fernandes e Rashford dietro l’unica punta Ronaldo.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Vrsalijko, Savic, Gimenez, Hermoso; Carrasco, De Paul, Koke, Lemar; Joao Felix, Suarez.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Dalot, Maguire, Varane, Shaw; Pogba, McTominay; Sancho, Bruno Fernandes, Rashford; Ronaldo.

Dove vedere Benfica-Ajax in diretta tv e streaming

  • Partita: Benfica-Ajax
  • Data: 23 febbraio
  • Orario: 21:00
  • Canale TV: Sky Sport Uno (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (252 del satellite)
  • Streaming: Sky Go

Benfica-Ajax, le probabili formazioni

4-3-3 per il Benfica. Vlachodimos a porta mentre la difesa potrebbe prevedere come titolari ; Lázaro, Vertonghen, Otamendi e Grimaldo. Sul versante del centrocampo Weigl, João Mário e Paulo Bernardo. Rafa, Yaremchuk ed Everton formeranno il reparto offensivo.

Stesso modulo anche per l’Ajax che prevede Pasveer tra i pali e la difesa con Mazraoui, Timber, Martínez e Blind. Per il centrocampo Álvarez, Berghuis al fianco di Klaassen. Tridente offensivo formato da Antony, Haller e Tadić.

Benfica (4-3-3): Vlachodimos; Lázaro, Vertonghen, Otamendi, Grimaldo; Weigl, João Mário, Paulo Bernardo; Rafa, Yaremchuk, Everton

Ajax (4-3-3): Pasveer; Mazraoui, Timber, Martínez, Blind; Edson Álvarez, Berghuis, Klaassen; Antony, Haller, Tadić

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione