Calciomercato Milan: spunta Amrabat se non viene riscattato Meite

Il Milan punta sul mediano marocchino per infoltire il proprio centrocampo nel caso Meité non venga confermato. Commisso ha già rifiutato una prima offerta.

È Sofyan Amrabat il centrocampista su cui ha puntato i propri occhi il Milan. La dirigenza rossonera sta cercando di rinfoltire il proprio reparto centrale, anche perché permangono i dubbi su Soualiho Meité, prelevato in prestito dal Torino durante la scorsa sessione invernale di mercato, e che non dovrebbe essere riscattato a giugno, dopo aver disputato una seconda parte di stagione piuttosto deludente.

Foto: calcionews24.com

Centrocampista classe 1996, attualmente in forza alla Fiorentina, Amrabat è uno dei migliori mediani della Serie A, campionato che ha imparato a conoscerlo già lo scorso anno quando, in coppia con Veloso, formava la “diga” del Verona di Juric. A segno nello scorso campionato, quest’anno Amrabat non ha ancora trovato la gioia del gol. Le sue prestazioni sono state un po’ inficiate dalle difficoltà di gioco della Fiorentina, che ha cambiato due allenatori ma si trova sempre a lottare nelle zone di bassa classifica.

Ciononostante, il Milan crede nelle qualità del marocchino tanto che, come scrive la Gazzetta dello Sport, il “Diavolo” avrebbe offerto 20 milioni per il suo cartellino. Proposta rigettata da Rocco Commisso, che punta a tenersi stretto il suo giocatore.

Amrabat al Milan: come si integrerebbe nel sistema di Pioli

Sofyan Amrabat è sicuramente il tipo di calciatore che serve alla mediana del Milan: ottima capacità di recuperare palloni, tempismo negli interventi, corsa, grinta, agonismo e forza fisica. A ciò si aggiunge anche una buona tecnica di base che può renderlo utile nel trovare rapidi sbocchi sui trequartisti rossoneri. Amrabat è un mediano che sa abbinare bene (tanta) sostanza alla qualità nei piedi. In coppia con Kessié formerebbe certamente un duo tra i più forti in circolazione, offrendo anche a Pioli una valida alternativa a Bennacer. Lui, che durante questo biennio ha giocato in centrocampi a quattro e a tre, ha già agito nel 4-2-3-1 ai tempi del Feyenoord. Dunque non dovrebbe avere problemi di natura tattica. Il Milan lo ha individuato quale rinforzo ideale per le proprie idee di gioco. Ci sarà prima da convincere Commisso…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus