Ufficiale: Albiol rinnova con il Napoli fino al 2021

Dopo giorni di tentennamenti, tra ripensamenti e voglia di andarsene è arrivato il rinnovo di Albiol.

E’ stato proprio Carlo Ancelotti a voler a tutti i costi la sua permanenza, dopo che lo ha chiamato nei giorni scorsi per rinnovargli la sua fiducia. Lo considera un elemento fondamentale della difesa partenopea, un giocatore da cui ripartire per un nuovo progetto vincente. Si spera che quest’anno la squadra sia ancora più determinata e vogliosa di raggiungere il tanto agognato scudetto.

De Laurentiis sta facendo di tutto per costruire una squadra ad immagine e somiglianza del tecnico reggiano. Un team che possa rispecchiare i suoi desideri, le sue ambizioni e anche la sua esperienza. L’ingaggio di Ancelotti è certo una novità di prima grandezza per la squadra partenopea.

Albiol ha subito il fascino italiano, ha rinunciato alla corte serrata del Villareal, che da tempo lo voleva in squadra. Anche lo stesso difensore spagnolo ha tentennato per un po’. Le sue origini dicono sia nato a pochi chilometri di distanza della città in cui gioca il sottomarino giallo, sarebbe stato un gradito ritorno per lui, tra il pubblico amico.

Ma invece ha deciso di preseguire nel progetto di rinascita, più forte è stato per lui il desiderio di vedere il Napoli lottare per traguardi ambiziosi in ambito nazionale ed internazionale.

Un rinnovo che prevede una scandenza fissata al 2021, quando il calciatore avrà compiuto 35 anni. Inoltre, nello stesso contratto è stata abrogata la clausola di 6 milioni di euro che potrebbe mettere in difficoltà la società partenopea qualora arrivassero delle offerte importanti.

Ora con l’arrivo dei due portieri Meret e Karnezis sta prendendo forma la nuova squadra di Ancelotti. Fabian Ruiz nella mediana e vediamo quali saranno i giocatori nuovi che verranno acquistati prossimamente.

Sicuramente c’è una nuova squadra che sta nascendo, piena di talenti e possibilità.

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega