Voti e pagelle di Milan-Venezia 2-0: top Hernandez, flop Ballo-Touré

Come commentare una partita complicatissima, una di quelle in cui si può provare mille volte a tirare senza fortuna e vivi anche con la paura della beffa?

Si può provare pensando innanzitutto a quanto il Milan soffra certe squadre, in campo con il preciso obiettivo di non prenderle e di fare lo scherzo, ma anche quanto pesi giocare tante partite ravvicinate in condizioni non ottimali, con troppi infortuni, e con due complicate sfide in calendario quali la trasferta a La Spezia e la gara interna in Champions League contro l’Atletico Madrid.

Dicevamo del muro. Anzi, della diga, del MOSE attivatosi nei molti momenti di acqua alta. Il primo tempo è terribile in termini di mero spettacolo, ma non ci sono nemmeno embrioni di idee. Il Venezia fa la sua onesta partita e ogni tanto punzecchia.

Il secondo tempo è diverso. I rossoneri attaccano più convintamente e sfiorano spesso la rete, che giunge con Diaz, prima sciagurato sotto porta e subito dopo eroe. Ma a vincere la partita è Pioli, che azzecca i cambi: Hernandez subentra al Ballo-Touré ancora imballato e sforna l’assist per lo spagnolo.

Dopodiché, il francese si mette in proprio e rilascia la stoccata finale che vale il raddoppio. Azione, anche questa, creata da due subentrati, Kessié allo sradicamento e Saelemaekers alla rifinitura.

Maignan si guadagna la pagnotta solo nel finale con due buone respinte. Tanto per restare sveglio.

Partita vinta, dunque, dal probabile pentimento di Pioli per un turnover massiccio, ma necessario. Ma queste sono partite in cui soffrirebbe chiunque.

TOP MILAN

Hernandez 7.5: in mezz’ora sforna assist e gol, meglio di così…

Tomori 7: solito gigante, Henry viene lentamente annichilito.

Kalulu 6,5: sfiora il gol nel primo tempo e un suo cross viene mandato in fumo da Florenzi. Pian pianino sta prendendo sempre più possesso del Milan.

FLOP MILAN

Ballo-Touré 5: è all’esordio dall’inizio, sbaglia moltissimo, se non tutto.

Rebic 5: troppo isolato, non riesce a rendersi quasi mai pericoloso.

TOP VENEZIA

Vacca 6: ci mette un minimo di qualità.

Maenpaa 6: attento quando deve parare.

Ceccaroni 6: piuttosto solido.

FLOP VENEZIA

Forte 5: non si vede mai.

Aramu 5: non riesce a mettere la sua qualità al servizio della squadra.

Busio 5: combina poco.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana