Volley, Superlega maschile: i risultati della nona giornata

Nona giornata di Superlega volley maschile: vincono tutte le “big”. Civitanova è in testa.

Prosegue spedito il campionato di Superlega volley maschile. I match del nono turno hanno sorriso alle “big” del torneo, capaci di imporsi nei rispettivi impegni e continuare la propria cavalcata in classifica.

Alle vittorie di Monza e Milano, negli anticipi contro Vibo Valentia e Ravenna, hanno risposto ieri le affermazioni di Perugia, Lube, Piacenza e Modena, per una classifica che vede ancora gli uomini di Blengini al comando con 28 punti, seguiti dall’accoppiata Perugia-Trento a quota 22.

Logo Superlega maschile volley

La Lube espugna 3-0 Latina (23-25; 23-25; 15-25). Dopo due set piuttosto combattuti, Lucarelli (16 punti col 61% di efficacia) e compagni sbancano il Palasport, e alla formazione pontina non bastano i 12 punti messi a referto da Dirlic.

Rispondono Perugia e Modena con vittorie su Padova e Verona. Giannelli e compagni battono la Kioene a domicilio con parziali di 22-25; 25-21; 22-25; 17-25. Leon, 16 punti col 60% in attacco, risponde ai 32 punti complessivi di Linus Weber ed Eric Loeppky, che non riescono a trascinare Padova verso la zona punti.

Modena batte con un secco 3-0 Verona, ma fatica più di quanto dica il risultato (27-25; 25-22; 25-21). Nimir (15 punti col 47%) e Leal (14 punti e tre aces), guidano i canarini alla vittoria contro gli scaligeri, cui non bastano i 15 punti a referto di un Mozic sempre continuo.

Vince anche Piacenza, 3-0 su Taranto (25-18; 28-26; 25-15) e consolida la quinta posizione in classifica. Rossard (21 punti col 76% in attacco e due muri) è il trascinatore della squadra emiliana che si conferma sorpresa di questo torneo.

Il prossimo turno vede di scena Modena, contro Cisterna, e Perugia, contro Vibo Valentia.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€