Volley, Serie A1 femminile: Novara accorcia sull’Imoco

I risultati della sesta giornata di Serie A1 volley femminile: dopo gli anticipi di ieri, Novara si porta a due lunghezze dall’Imoco battendo 3-1 Cuneo. A Monza il big match con Scandicci.

Conegliano rallenta e Novara è lesta ad approfittarne: la sesta giornata di Serie A1 volley femminile ci restituisce un campionato riaperto, con la squadra di Lavarini che si porta a soli due punti dalla formazione di Santarelli.

Importante il 3-1 (26-24; 25-14; 22-25; 25-22) col quale Chirichella e compagne si sono imposte nel derby piemontese contro Cuneo. Ai 18 punti di una Washington scatenata al centro (tre muri e due aces), e ai 16 di una Karakurt sempre più protagonista (38% in attacco), ha provato a rispondere una Gicquel che, con i suoi 18 punti, voleva forse fare un favore alle sue ex compagne.

Serie A1 femminile

Troppo forte invece Novara, anche per una Scandicci che cede 1-3 sotto i colpi di Monza (14-25; 25-14; 24-26; 18-25) e dimostra di non essere ancora squadra matura per ambire alle posizioni di vertice, nonostante i tanti sforzi estivi che le hanno portato in dote diverse atlete di rango.

L’ex Stysiak (23 punti e un 43% offensivo), pur incidendo a fasi alterne, condanna le sue vecchie compagne a una sconfitta che le relega al quinto posto e ridimensiona, almeno per il momento, le loro ambizioni di classifica.

Nell’ultimo match di giornata, importante per le zone basse della graduatoria, la Megabox Vallefoglia batte 3-2 la Delta Despar Trentino, in un match estenuante e “tirato” fino al tie break, conclusosi sul punteggio di 23-21. Mattatrice dell’incontro Kosheleva, con 25 punti a referto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€