Volley, playoff Serie A1 femminile: le big vincono l’andata dei quarti di finale

Volley, nel weekend appena trascorso l’andata dei quarti di finale playoff di Serie A1 femminile: come da pronostico, vincono tutte le squadre favorite.

È un’andata dei quarti di finale senza particolari sorprese quella che inaugura la serie dei playoff di A1 femminile. Il campionato di volley entra nella sua fase clou, e tutte le formazioni meglio attrezzate si fanno trovare pronte all’appuntamento.

Sabato si sono registrate le vittorie di Conegliano e Novara nei rispettivi impegni: le ragazze di Daniele Santarelli hanno battuto Firenze 3-1, rimontando una situazione di iniziale svantaggio (22-25; 25-21; 25-21; 25-11). Top scorer dell’incontro, la solita Paola Egonu, con i suoi 27 punti conditi da un buon 50% di efficacia. L’opposta azzurra si è rivelata altresì determinante in battuta e a muro, fondamentali nei quali ha totalizzato quattro punti ciascuno.

Bene anche la Novara di Lavarini: pochi patemi per le piemontesi, che battono Cuneo con un 3-0 inappellabile (25-19; 25-17; 25-16). Ebrar Karakurt lascia il segno sulla partita con i suoi 16 punti messi a referto (47% efficacia e un muro).

Serie A1 femminile volley

Così, mentre le formazioni regine del campionato mettono un’ipoteca sulle semifinali, Monza e Scandicci fanno il loro dovere contro Chieri e Busto Arsizio, sconfitte entrambe 3-0. La squadra di Gaspari si affida ancora una volta al gioco molto vario di Alessia Orro, capace di mandare tutte le sue attaccanti in doppia cifra. Risalta la prestazione di Danesi, 13 punti al centro tra cui otto muri.

Scandicci si impone su Busto Arsizio nel quarto di finale più equilibrato, almeno sulla carta: decisivi i 17 punti di Antropova (4 aces), sempre più leader della formazione toscana. In settimana, tra il 12 e il 13 aprile, le gare di ritorno, che potrebbero risultare già decisive ai fini del passaggio alle semifinali.

Trento batte Piacenza: definite le semifinali playoff di Superlega maschile

La Superlega maschile ha già definito il quadro delle proprie semifinali: il 3-0 di Trento su Piacenza, cui resta la soddisfazione di aver costretto la squadra di Lorenzetti al supplemento di gara tre, permette ai “Dolomitici” di raggiungere la Lube in semifinale.

Dall’altra parte del tabellone, sarà la Modena di Andrea Giani a tentare l’impresa contro una Perugia autentica dominatrice della stagione, per dare una gioia alla presidentessa Catia Pedrini, e riportare la gloriosa società emiliana a giocarsi una finale Scudetto a sei anni di distanza dall’ultima.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it