Video gol-highlights Torino-Sampdoria 3-0: sintesi 30-10-2021

Video gol-highlights Torino-Sampdoria 3-0: decidono i gol di Praet, Singo e Belotti.

Grande vittoria per il Torino di Ivan Juric, che stende la Sampdoria con un 3-0 a domicilio inequivocabile.

La squadra granata è cattiva, cinica. Finalizza l’unica azione buona avuta nel primo tempo e poi asfissia gli avversari col pressing.

La Samp, sfiancata e lavorata ai fianchi, cede di schianto nella ripresa quando, dopo il 2-0, rimane in dieci per l’espulsione di Adrien Silva.

Per i blucerchiati si tratta della seconda battuta d’arresto consecutiva, e di un passo indietro rispetto alle prestazioni precedenti.

La sintesi di Torino-Sampdoria 3-0

Dopo le prime fasi di studio, caratterizzate dal giro palla del Torino, i granata passano avanti: è l’ex Dennis Praet a colpire, sfruttando lo scarico di un altro ex blucerchiato, Linetty.

La Sampdoria sarebbe attesa a una reazione, ma la squadra di Juric fa tanto possesso palla e rende impossibile alla squadra blucerchiata lo sviluppo della propria manovra offensiva.

Il pressig dei “granata” tiene lontani gli avversari dalla propria metà campo, anche se Sanabria e compagni non riescono poi a creaee grossi pericoli dalle parti di Audero.

Lo squillo, per parte dei liguri, arriva sempre dalla fascia destra, dove Candreva mette in mezzo un pallone che Thorsby non riesce a deviare in porta.

Ancora l’asse Candreva-Thorsby crea una buona occasione sulla destra. Il colpo di testa del centrocampista finisce però alto.

Il Toro sfiora il raddoppio su cross di Buongiorno nel finale della prima frazione, ma Yoshida è bravo ad intervenire sull’attaccante e a sventare la minaccia.

La Samp comincia all’attacco il secondo tempo: ancora Candreva spinge sulla destra e mette in mezzo per Chabot, il cui colpo di testa finisce alto.

Il Torino non si lascia sorprendere e, anzi, colpisce in contropiede: coast to coast di Pobega che lascia a Singo. Sinistro sul primo palo dell’esterno che infila Audero.

Il gol tramortisce la Sampdoria che, nonostante gli ingressi di Quagliarella e Gabbiadini, da quel momento subisce il gioco avversario.

Praet guida le azioni granata e offre due palloni invitanti a Belotti, che calcia alto, e Vojvoda, che prova a sorprendere Audero sul primo palo mandando al lato il pallone.

La Samp resta anche in dieci per l’espulsione di Adrien Silva, reo di aver insultato l’arbitro, e il “Toro” prova a dilagare.

Belotti sfiora il gol su azione d’angolo trovandosi la palla sul destro. Il tiro coglie il palo.

I ragazzi di Juric continuano a spingere e vanno vicini al 3-0: scarico di Linetty per Pobega che sfiora il gol con un tiro deviato da Dragusin.

D’Aversa si accontenta allora di limitare i danni facendo entrare Colley per rinforzare la difesa. Forneau annulla, poco dopo, un gol a Verdi per posizione irregolade su cross di Belotti.

Il Toro riesce comunque a trovare la terza rete con lo stesso Belotti, bravo a sfruttare un lancio di Bremer e mettere il sigillo sulla gara

Finisce 3-0 per il Torino, che ottiene il massimo risultato con una gara di grande intensità, pur senza creare tantissime occasioni.

La Sampdoria si vede quasi mai. Per i blucerchiati si tratta della seconda sconfitta consecutiva e di un passo indietro rispetto ai mesi scorsi.

Highlights e video gol Torino-Sampdoria 3-0:

Il tabellino di Torino-Sampdoria 3-0

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Buongiorno; Singo (Vojvoda 53′), Linetty (Verdi 86′), Pobega, Aina (Rodriguez 86′); Praet (Rincòn 77′), Brekalo; Sanabria (Belotti 53′).

A disposizione: Berisha, Izzo, Zima, Zaza, Belotti, Rodriguez, Verdi, Kone, Vojvoda, Warming, Lukic, Rincon.

Allenatore: Juric

SAMPDORIA (4-5-1): Audero; Dragusin (Colley 81′), Yoshida, Chabot, Augello; Bereszynski (Askildsen 69′, 81′ Ciervo), Thorsby, Ekdal (Gabbiadini 53′), Adrien Silva, Candreva; Quagliarella (Caputo 53′).

A disposizioneFalcone, Torregrossa, Caputo, Ciervo, Depaoli, Colley, Askildsen, Gabbiadini, Ferrari, Yepes, Murru, Trimboli.

Allenatore: D’Aversa.

Arbitro: Forneau (Roma 1)

Marcatori: 17′ Praet (T), 52′ Singo (T), 90+3′ Belotti (T)

Ammoniti: Bremer (T), Pobega (T), Dragusin (S), Askildsen (S), Chabot (S), Candreva (S)

Espulsi: Adrien Silva (S)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€